Argomenti generali

Come parlare della morte ai bambini?

In questi giorni tutti siamo angosciati per la sorte delle famiglie che hanno perso un loro caro nei terribili eventi: incidenti e atti terroristici. Tanti bambini e ragazzi sono stati privati degli affetti più cari: genitori, fratelli o sorelle, nonni.

Quale uomo vive senza vedere la morte?

Alla trasmissione radiofonica "Uomini e Profeti" Gian Domenico Borasio, uno dei fondatori del Centro interdisciplinare di medicina palliativa di Monaco di Baviera, parla della morte prendendo spunto dalla domanda contenuta nel Salmo 89: "Quale uomo vive senza vedere la morte?"

Solimainsieme.it - Un portale per i giovani che hanno vissuto un'esperienza di lutto

Aiutare i giovani ad affrontare gli episodi della vita che li portano a contatto con la perdita di persone care. È lo scopo del portale web SOLIMAINSIEME.IT, il primo spazio online in Italia rivolto ai minori che hanno vissuto l’esperienza del lutto e agli adulti che si trovano loro vicini e hanno il compito di sostenerli.

Il documento EAPC su eutanasia e suicidio medicalmente assistito

Sul sito della European Society of Palliative Care (EAPC) è stato pubblicato un aggiornamento ed una sostanziale conferma del precedente (2003) documento “Euthanasia and physician-assisted suicide: A white paper from the European Association for Palliative Care.

Agli uomini serve almeno il 60% in più di morfina delle donne per ottenere lo stesso sollievo

Il presidente della Società italiana di anestesia, analgesia, rianimazione e terapia intensiva Antonio Corcione spiega le diffedenze di genere rispetto al tema del dolore.

La qualità della morte. Studio sulle cure palliative in tutto il mondo

The Economist Intelligence Unit ha effettuato uno studio che ha messo a confronto le cure di fine vita dispensate in 80 paesi di tutto il mondo. Il nostro paese in questa classifica si piazza al 21° posto.

Visiting policies. L'Italia la più restrittiva d'Europa

Segnaliamo l'articolo uscito su Quotidiano Sanità nel quale gruppo di esperti, riuniti presso la sede Nazionale della Società italiana di anestesia, analgesia, rianimazione e terapia intensiva, ha rilevato che nel nostro Paese le Terapie Intensive italiane non modificano le proprie 'visiting policies' neppure quando il paziente è un bambino (9%) o quando il paziente sta morendo (21%).

Terapie del dolore e cure palliative sono un diritto conosciuto da pochi

Poter limitare la sofferenza fisica è un diritto riconosciuto dalla legge, ma solo il 18-19% degli italiani, conosce le terapie del dolore e le cure palliative, un numero fortemente in calo rispetto al 30% del 2012. Lo rivela un’indagine dell'associazione 'Vivere senza Dolore' condotta presso quindici ospedali italiani, sede di un ambulatorio di terapia del dolore ad alta specializzazione, dal 15 marzo al 16 maggio 2012.

Si può: un racconto che prova a riempire lo spazio della perdita di una persona cara

Nello 'storico' scompartimento radio della rubrica "L'Altro-Binario", Claudio Coppini, in compagnia della sua ospite, Mariella Orsi, prova a coinvolgere interattivamente gli ascoltatori dentro a la storia del libro Si può, un racconto che a tratti appare impossibile e incredibile, ma che parla a ciascuno e riguarda tutti.

Lotta al dolore

Il 26 e 27 giugno a Palazzo Corsini a Firenze si è tenuto un workshop dove sono stati presi in esame alcuni argomenti come superare la strutturazione inadeguata della rete delle cure palliative, eliminare la diseguaglianze sull'intero territorio nazionale, creare un dialogo permanente con i cittadini per gestire in maniera appropriata il dolore.

DettaglioLa scienza e la filosofia della vitaMedicinaArs MoriendiPère Lachaise 24La sfilataMorte d'ArthurSăpânţa - Cimitirul Vessel (Cimitero Gioioso)
Condividi contenuti