Etica

Una legge per decidere come morire

Il 18 marzo 2009 il Sen. Ignazio Marino ha partecipato alla trasmissione di La 7 "Otto e mezzo" condotta da Lilli Gruber e Federico Guiglia, parlando della legge sul Testamento Biologico.

Clicca qui per vedere il video della puntata.

Gli interventi di piazza Farnese del 21 febbraio 2009

E' possibile vedere gli interventi fatti nella giornata sul testamento biologico del 21 febbraio in Piazza Farnese a Roma.

Clicca qui

Evento: dibattito a Villa Arrivabene giovedì 19 marzo

Giovedi 19 marzo alle ore 21.00, presso la sala convegni di Villa Arrivabene in piazza Alberti a Firenze, si terrà l'incontro di approfondimento sul tema "Il testamento biologico tra etica, diritto e politica". Partecipano il Dr. Fernando Prodomo (Giudice presso il Tribunale dei minori di Firenze) e il prof. Massimo Livi Bacci (Senato della Repubblica), moderatrice dr.ssa Mariella Orsi (Associazione Liberididecidere).

Evento: l'associazione GR.E.CA.LE. promuove il dibattito su "Direttive anticipate di trattamento: aspetti etici, normativi e sanitari"

L'Associazione GR.E.CA.LE. (Gruppo Etico Careggi per la Leniterapia) nell’ambito della XIX Settimana della Cultura Scientifica in Toscana (23 – 29 marzo 2009) promuove il dibattito sulle “Direttive anticipate di trattamento – aspetti etici, normativi e sanitari”

La bioetica al confine tra umanità e progresso scientifico

Domenica 1 marzo Ignazio Marino ha partecipato ad un'iniziativa sul tema del testamento biologico. Durante tale evento il Presidente della Commissione d'inchiesta sul SSN ha parlato delle tematiche di fine vita davanti a centinaia di persone, illustrando una presentazione in powerpoint dal titolo "La bioetica al confine tra umanità e progresso scientifico".

Clicca qui per vedere il video in streaming e le slides dell'evento.

Liberididecidere

Nasce Liberi di decidere.

Secondo comunicato della SICP (Società Italiana di Cure Palliative)

Il 23 febbraio 2009 a Milano la Società Italiana di Cure Palliative ha diffuso il suo 2° Comunicato dal titolo: " la vera alleanza terapeutica è alla base del principio di cura. Rivedere i passaggi critici del ddl Calabrò."

Associazione "Liberi di decidere"

Il 2 Febbraio 2009 è stata costituita “Liberi di decidere”, un’associazione culturale con lo scopo di promuovere iniziative, svolgere attività di studio, ricerca e divulgazione riguardanti il fenomeno bioetico con specifico riguardo al campo di applicazione delle scienze della vita e della salute. L’indagine e la riflessione sulle principali questioni attinenti l’inizio della vita umana e la fine della stessa con le relative implicazioni etico-sociali e medico-giuridiche costituiranno lo scopo precipuo dell’associazione.

Legiferare di morte dimenticando la vita

In un recente articolo Giovanni Berlinguer riflette sull’influenza della Chiesa e del Governo nel dettare norme e nel prescrivere comportamenti morali, riferendosi al recente dibattito sul testamento biologico.

Legiferare di morte dimenticando la vita/ Giovanni Berlinguer

Vito Mancuso: l'etica di fronte alla vita vegetale

Di tutti i fiumi di parole, spesso inutili e dolorose, scritte sulla triste vicenda di Eluana Englaro, abbiamo scelto di segnalare questo articolo di Vito Mancuso, pubblicato su La Repubblica del 13 febbraio scorso.

Potete leggere l'articolo cliccando qui

Monument aux Morts 2CorteoAltareFirenze - Cimitero delle Porte SantePère Lachaise 4VialeRedipuglia - Sacrario MilitareTavola rotonda: "Come si muore in Toscana"
Condividi contenuti