Etica

Scelte di fine vita in rianimazione pediatrica

E' stato pubblicato sull'ultimo numero della Rivista "Pediatric Anesthesia", un articolo di A.Giannini e coll. relativo alle scelte di fine vita, con l'indicazione delle raccomandazioni per facilitare il processo decisionale che coinvolge il medico, i genitori e, quando possibile, il paziente.

Registro per il testamento biologico a Pisa

Sarà pienamente operativo entro fine giugno, a Pisa, il registro per la raccolta dei testamenti biologici.

Parere della Commissione regionale di bioetica. Permanenza dei parenti presso le rianimazioni e le terapie intensive della Toscana e assistenza dei degenti nelle fasi terminali della vita: aspetti etici e di umanizzazione

Le problematiche riguardanti l’assistenza dei pazienti ricoverati presso i reparti di Rianimazione e Terapia intensiva della Toscana e, in particolare, la possibilità che i loro parenti siano ammessi in tali reparti anche al fine di assistere coloro i quali giungono nelle fasi finali della vita, sono state sottoposte all’attenzione della Commissione regionale di bioetica da parte del Difensore civico con lettera del 10 marzo 2007. In tale segnalazione il Difensore civico richiedeva ai vari organi regionali competenti di considerare l’opportunità o meno di predisporre specifiche linee guida regionali per garantire l’accesso e la permanenza dei parenti in questi reparti.

Report sul secondo seminario 2009 del gruppo GR.E.CA.LE.

Venerdì 22 maggio 2009 presso l’aula grande del Cubo al Polo biomedico dell’Ospedale di Careggi si è tenuto il secondo seminario del 2009, organizzato dal Gruppo GR.E.CA.LE (Gruppo Etico Careggi Leniterapia) sul tema “La continuità Assistenziale nelle cure di fine vita e nella malattia a prognosi infausta”.

Secondo Simposio nazionale sulle problematiche di fine vita

Il 16 maggio 2009 si è tenuto a Mestre il Secondo Simposio Nazionale Sulle Problematiche di Fine Vita: "Etica dell'accompagnamento e desistenza terapeutica".

Clicca qui per leggere la presentazione e vedere i video dell'evento.

Testamento biologico: hai capito tutto?

Lo speciale di Come Stai (n. 5/2009) prende in esame il Testamento Biologico partendo da un utile dizionario sul fine vita, necessario per comprende meglio l'attuale dibattito in materia, fino ad arrivare alle risposte a riguardo di due esperti del mondo scientifico-italiano, il sen. Ignazio Marino e il prof. Rodolfo Proietti.

Clicca qui per leggere lo speciale.

GR.E.CA.LE.: "la continuità assistenziale nelle cure di fine vita"

L'Associazione GR.E.CA.LE. organizza venerdì 22 maggio a Careggi (presso l'aula Grande del Cubo - viale Pieraccini) un Seminario "LA CONTINUITÀ ASSISTENZIALE NELLE CURE DI FINE VITA E NELLA MALATTIA A PROGNOSI INFAUSTA" per approfondire gli aspetti sanitari ed etici di un tema di grande attualità: come effettuare una corretta presa in carico del malato nelle fasi terminali della patologia, per garantire sia la pianificazione anticipata delle cure che un idoneo passaggio dalla terapia attiva alle cure palliative.

Al via in 4 regioni la rete per la terapia del dolore

Un modello organizzativo integrato sperimentale di reti regionali per la terapia del dolore e delle cure 'palliative' e' quello presentato dal ministero della Salute, alla presenza del sottosegretario Ferruccio Fazio, e dei medici di medicina generale, Giacomo Millillo, segretario generale Fimmg (Federazione italiana medici di medicina generale, Mauro Martini, Snami (Sindacato nazionale autonomo medici italiani ) e Claudio Cricelli, presidente Simg (Societa' italiana di medicina generale), e illustrato da Guido Fanelli, direttore dell'Unita' operativa di anestesia e rianimazione dell'Universita' di Parma, coordinatore del progetto.

Le cure palliative “un diritto dell'uomo”

3000 esperti internazionali chiedono l'impegno dei governi ad utilizzare le cure palliative. Ancora troppo poco accessibili nel mondo: l'80% della popolazione mondiale consuma solo il 6% della morfina. Italia in ritardo

Dibattito pubblico sul testamento biologico

E’ disponibile il Report finale del Dibattito Pubblico sul Testamento Biologico organizzato dalla Biennale Democrazia che ha coinvolto le città di Torino e Firenze, oltre a tutti i cittadini dell'intera penisola che hanno deciso di partecipare.

Clicca qui per leggere il report della giornata.

La scienza e la filosofia della vitaCimiteroMirogoj - Cemetery ArcadePowązki - CimiteroIntervento Mariella OrsiStemma dei SchwarzenbergPère Lachaise 9Scheletri
Condividi contenuti