Normative

Bioetica: via libera commissione giustizia a DDL biotestamento

Parere favorevole, ma con alcune osservazioni, della Commissione Giustizia della Camera al disegno di legge sul testamento biologico. Il via libera della II Commissione era l'ultimo atteso prima dell'arrivo del provvedimento nell'Aula di Montecitorio, previsto per i primi di marzo. Il Pd ha votato contro il parere proposto dalla relatrice nonché presidente della Commissione, Giulia Bongiorno. Ora la 'palla' passa alla Conferenza dei capigruppo, che dovrà decidere il calendario dei lavori.

Perchè è legittimo il biotestamento. Parla l'Avvocato della sentenza di Firenze

Sulle pagine di MicroMega parla, Sibilla Santoni, l’avvocato che ha ottenuto la sentenza dal tribunale di Firenze in merito alla nomina di un amministratore di sostegno e che nei giorni scorsi ha scatenato molte polemiche.

Biotestamento: DDL approda alla Camera, ecco le tappe e cosa prevede

Il ddl sul testamento biologico approdera' in aula della Camera a febbraio, come stabilito oggi dalla Conferenza dei Capigruppo di Montecitorio. Un percorso lungo e tortuoso quello del provvedimento iniziato il 9 febbraio 2009 con la morte di Eluana Englaro: un caso che ha spaccato la società e la politica italiana.

Linee guida conferenza Stato-Regioni

Passo decisivo verso l'attuazione della legge 38 sulle cure palliative e sulle terapie del dolore. Martedì prossimo arriveranno in Conferenza Stato-Regioni le linee guida previste dall'articolo 3 della legge, approvata lo scorso 9 marzo.

Fazio: Governo in linea con la Costituzione

Su richiesta di alcuni comuni, il governo ha preso una posizione giuridica, che è quella dettata dalla Costituzione che prevede che problematiche di fine vita non possano essere decise in sede legislativa o con ordinanza di enti locali”.

Englaro se il biotestamento è impugnato è valido

I biotestamenti depositati presso i registri dei Comuni "per la magistratura avrebbero senz'altro valore nel caso venissero impugnati". Ne è convinto Beppino Englaro che, in occasione del convegno "Terza età, un mondo da scoprire" è tornato sulla questione della circolare governativa che definisce illegittimi i registri comunali dei biotestamenti.

LiberaUscita: il blocco ai comuni non compete al Governo

Attraverso una nota diramata ai vari organi di stampa l'associazione LiberaUscita risponde alla circolare emanata nei giorni scorsi dai ministri Ferruccio Fazio, Maurizio Sacconi e Roberto Maroni, in merito all'illegittimità dei registri sui testamenti biologici approvati in diversi comuni.

Il sottosegretario Rocella dice la sua sui registri comunali

I registri comunali sul biotestamento rappresentano una "presa in giro dei cittadini". Lo afferma il sottosegretario alla Salute Eugenia Roccella, sottolineando come la circolare messa appunto dai ministri Ferruccio Fazio, Roberto Maroni e Maurizio Sacconi abbia precisamente il fine di "mettere in guardia il cittadino".

Ignazio Marino: legge malfatta

"Una legge che impone ai cittadini una scelta morale e decide per loro, privandoli di un diritto fondamentale: la scelta di continuare o sospendere le terapie e di accettarne le conseguenze. Ecco cos'è il testo sul testamento biologico approvato dalla destra al Senato".

Camera: bilancio, esame consultivo testamento biologico

Domani, martedì 12 ottobre 2010, la Commissione di Bilancio esaminerà lo schema di Decisione di finanza pubblica per gli anni 2011-2013 (Doc. LVII, n. 3 – rel. Bitonci, LNP) e proseguirà l’esame, ai fini dell’espressione del parere alla XII Commissione Affari sociali, della proposta di legge recante disposizioni in materia di alleanza terapeutica, di consenso informato e di dichiarazioni anticipate di trattamento(C2350 e abb., approvato dal Senato – rel. Commercio, Misto-MpA-Sud).

Fonte: AgenParl (Agenzia Parlamentare)

Firenze - Cimitero delle Porte SanteNecropoli Anghelu RujuParticolare criptaDettaglioNuragheCripta dei baciniVilnius - Cimitero di AntakalnisTeschio
Condividi contenuti