Rassegna Stampa

Qualità dell’assistenza anche nel fine vita: la Carta di Fiesole

Segnaliamo l'articolo di ARS - Agenzia Regionale di Sanità della Toscana in merito alla presentazione della Carta di Fiesole e dei 15 anni di FILE.

Comunicazione medico-paziente nel Pronto Soccorso

Segnaliamo l'articolo di Stefano Grifoni dal titolo "Un Pronto Soccorso che merita il Gonfalone", pubblicato sulle pagine del Corriere Fiorentino il 23 dicembre, dove viene affrontato il tema della comunicazione tra medico e paziente fra le mura del Pronto Soccorso.

Andare o restare il dilemma antico del fine vita

Segnaliamo l'articolo di Massimo Recalcati "Andare o restare il dilemma antico del fine vita" uscito sulle pagine di Repubblica.it

Bauman: la vita? Una partita quotidiana con la morte

Segnaliamo l'intervista fatta a Zygmunt Bauman, il teorico della modernità liquida, in merito a temi a lui cari e che fanno profondamente riflettere il lettore.

In Italia un intervento tempestivo potrebbe evitare un terzo delle morti tra gli under 75

Segnaliamo l'articolo di Healthdesk che prende in esame i dati dello studio Eurostat su 28 Paesi dell'Ue appena pubblicato. Un terzo delle morti tra gli under 75 sarebbe evitabile con le conoscenze e i mezzi che la medicina e le tecnologie mediche ci mettono oggi a disposizione.

All’ospedale di Alessandria c’è la “stanza della scrittura” dove i pazienti diventano scrittori

Iniziativa all’avanguardia nel campo della medicina narrativa: “Scrivere aiuta a guarire meglio e più in fretta” dice il dottore Antonio Maconi. Nel reparto di Neurologia medici e malati posso lasciare i proprio pensieri ed ora anche partecipare al concorso letterario “Racconta la tua storia”

Oggi parliamo di morte

Segnaliamo l'uscita, sulle pagine online dell'Internazionale ,dell'articolo del giornalista e scrittore Christian Raimo, il quale ha deciso di affrontare il tema del fine vita.

Cosa non dire al malato nella fase terminale della vita

Pieter Hintjens, sviluppatore di software belga e CEO della società iMatix, ha un tumore in stadio terminale e consapevole di avere poche chance di sopravvivere al colangiocarcinoma che lo ha colpito, il 22 aprile 2016 ha deciso di scrivere un post sul suo blog, hintjens.com, intitolato "A Protocol for Dying", dove dà una serie di consigli a chi si trovi al fianco di un malato nella fase terminale della vita.

"Da parte mia" un aiuto per organizzarsi al meglio in merito al fine vita

Segnaliamo l'articolo uscito ieri sulle pagine di Redattore Sociale che mette in evidenza la creazione, da parte del servizio Hospice della Caritas di Bolzano-Bressanone, della cartella “Da parte mia”, un aiuto rispetto ai 5 ambiti più importanti su cui si devono prendere decisioni o fare scelte in un momento delicato come quello del fine vita.

Le cure palliative e la “terapia della dignità”

Ieri sulle pagine del giornale online quotidianosanità.it Mario Melazzini e Luca Pani, rispettivamente Presidente e direttore dell'Aifa, hanno pubblicato un articolo in cui hanno illustrato il modello empirico, creato in Canada, per la valutazione del grado di percezione della dignità nei malati che affrontano il fine-vita. Ed è sulla base di questo modello che è stato sviluppato il Patient Dignity Inventory (PDI), uno strumento di screening delle fonti di disagio che è stato adottato nei modelli di cure palliative in tutto il mondo.

Tavola rotonda "Le diversità delle visioni morali: un problema o un valore?"Gli stati vegetativiStemma dei SchwarzenbergAnime adottateAngel of GriefSignora AgataMorte e vitaCripta dei tre scheletri
Condividi contenuti