Rassegna Stampa

Testamento biologico. Torino dice sì al testamento biologico

Il Consiglio comunale di Torino, con ventuno ‘sì’, quattro ‘no’, e undici astenuti, si prepara a dar vita al testamento biologico.

Ancora polemiche tra tv e attacchi alla vita

Il giornalista Pino Ciociola sulle pagine de L'Avvenire di oggi riporta lo sdegno dei familiari di chi è in stato vegetativo, che si sentono offesi dalle parole dei conduttori e degli ospiti della trasmissione televisiva "Vieni Via Con Me" andata in onda lunedì 15 novembre 2010 in prima serata su Rai 3.

Convegno nazionale Consulta di Bioetica

Pubblichiamo una breve, ma significativa rassegna stampa sul convegno nazionale della Consulta di Bioetica tenutosi e conclusosi nei giorni scorsi a Milano.

Eutanasia e pubblicità

Sulle pagine de L'Avvenire di oggi, 10 novembre 2010, si è spostata la polemica legata allo spot lanciato dai Radicali in merito all'eutanasia.

Eutanasia uno spot da bocciare

Pubblicità mortale

Terapie Intensive aperte: operatori critici

Su Toscana Sanità è stato pubblicato il testo dell'indagine sulle terapie intensive aperte svolta dalla regione Toscana su proposta del gruppo di studio permanente della Commissione Regionale di Bioetica sull'Etica delle cure di fine vita. Condotta dalla Dott.ssa Valdambrini la ricerca ha evidenziato criticità e punti di forza nel difficile percorso di apertura delle Terapie Intensive toscane a due anni di distanza dalle raccomandazioni regionali.

Clicca qui per leggere l'articolo.

La storia di Anna

Su Il Corriere della Sera.it di oggi Alessandra Arachi ripercorre la storia di Anna, che un mese fa è morta in un ospedale olandese, come la donna aveva chiesto e scritto sul suo testamento biologico.

Clicca qui per leggere l'articolo.

Il sì di Arezzo al testamento biologico

Arezzo è tra i Comuni in cui la Giunta ha approvato la delibera che istituisce il registro dei testamenti biologici.

Testamento biologico a Cattolica

Dalla prossima settimana i cittadini di Cattolica potranno depositare la propria dichiarazione di testamento biologico nell'apposito Registro istituito presso il Comune.

Testamento biologico operativo anche a Reggio Emilia

Dal 9 ottobre 2010 i cittadini reggiani che desiderano esprimere le loro ultime volontà rispetto all'accettazione o rifiuto di trattamenti sanitari hanno la possibilità di registrare ufficialmente il loro volere.

La scelta di staccare la spina filosofi, medici e giudici a confronto

In Sardegna una tre giorni di incontri sul tema della "assenza di coscienza" e di tutte le sue implicazioni.

Clicca qui per leggere l'articolo di la Repubblica.it del 4 ottobre 2010.

Morte e vitaLa scienza e la filosofia della vitaStemma dei SchwarzenbergFirenze - Cimitero delle Porte SanteCimiteroDavid GansLa morte nella stanza della malataRoma - Cimitero Acattolico
Condividi contenuti