Rassegna Stampa

La vita eterna mette d'accordo le fedi

Segnaliamo l'articolo di Emanuele Severino pubblicato su Il Corriere della Sera del 6 gennaio 2016.

Come non cedere ad una reazione che trasforma il dolore in odio

Sta commuovendo il web la lettera postata su Facebook da Antoine Leiris, che si rivolge ai terroristi che venerdì hanno ucciso la moglie, al concerto degli Eagles of Death Metal al teatro Bataclan di Parigi.

La SICP ribadisce che la Sedazione Palliativa/Terminale non è eutanasia né suicidio assistito

In merito ai contenuti del Programma “Le Iene” andato in onda il 23/11/2015, la Società Italiana di Cure Palliative ha scritto un comunicato stampa e ribadisce con forza quanto segue.

Meditare per non sentire il dolore

Sulla rivista Journal of Neuroscience alcuni ricercatori statunitensi hanno pubblicato uno studio nel quale affermano che la meditazione mindfulness ha maggior effetto nel dare sollievo al dolore di un placebo.

Il dialogo tra paziente, oncologo e medico di famiglia non decolla

I malati si sentono esclusi dalla scelta delle terapie. Gli specialisti lamentano scarsa collaborazione dei medici di famiglia. Così le cure rischiano di peggiorare. Segnaliamo l'articolo di healthdesk che prende in esame tali problematiche.

Ma davvero il nonno è volato in cielo?

Segnaliamo l'articolo uscito su "La Nazione" il 6 settembre 2015 nella rubrica “Affari di famiglia”. Attraverso la richiesta di aiuto di una madre che non sa come rispondere al figlio in merito alla morte del nonno, viene analizzato il rapporto che i bambini hanno con il lutto e di come gli appartenenti alla Fondazione File si impegnano nel far fronte a queste tematiche.

La Corte di Strasburgo dice si al caso Vincent Lambert

Il 5 giugno 2015 i giudici di Strasburgo ha dato il suo sì alla sospensione dell’alimentazione per il tetraplegico francese, Vincent Lambert, di 39 anni in coma dal 2008 i cui genitori avevano presentato ricorso per sospendere la pratica autorizzata dal Consiglio di Stato transalpino.

Il 40% pazienti con dolore cronico non accede a terapie

Solo tre persone su dieci, sottolineano gli esperti, sono indirizzate ai trattamenti idonei dai medici di famiglia, più del 60% non sa a chi rivolgersi, il che può portare anche a 36 mesi di attesa prima di arrivare a un centro specializzato.

Cure palliative al centro della nuova sanità regionale

Durante il Convegno "Quale rete di cure palliative per il mondo invisibile della fragilità" organizzato ad Udine dalla Sicp - Società Italiana Cure Palliative - del Friuli Venezia Giulia, l'assessore regionale alla Salute e Protezione sociale Maria Sandra Telesca ha affermato che "la fragilità e la cronicità non riguardano solo i decorsi delle malattie oncologiche, ma moltissime patologie degenerative e sono due realtà con cui, prima o dopo, la gran parte delle famiglie sono costrette a confrontarsi."

Aperte fino al 26 aprile le iscrizioni per i due corsi sulle Cure Palliative all’Università di Firenze

Fino al 26 aprile sono aperte le iscrizioni per due corsi sulle Cure Palliative all’Università di Firenze. Questi nuovi corsi avranno lo scopo di qualificare con titoli universitari il personale che già opera nelle strutture e nei servizi di cure pallative, in un'ottica di formazione pemanente e di valorizzazione delle competenze.

La scienza e la filosofia della vitaEdificio funerarioTavola rotonda "Le diversità delle visioni morali: un problema o un valore?"GolemTomba Museo Archeologico di CalatiaOssotecaFontana PoggibonsiCancello
Condividi contenuti