Accordo tra Ministero della Salute e Ministero della Difesa

I malati italiani, affetti da malattie neuro degenerative che necessitano di una terapia del dolore, potranno aver accesso a farmaci a base di cannabis terapeutica a prezzi decisamente inferiori entro il 2015. Questo è il risultato della firma di un accordo di collaborazione tra i ministri della Salute e della Difesa, Beatrice Lorenzin e Roberta Pinotti, per l'avvio del progetto pilota che consentirà la produzione di cannabis terapeutica presso lo Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze.

Il protocollo è stato siglato presso il ministero della Salute. Entro il 31 ottobre dovrà essere costituito un gruppo di lavoro per definire in un protocollo operativo la quantificazione dei fabbisogni rispetto alle malattie.

Clicca qui per leggere l'accordo.

End-of-Life Decisions in a Post-Traditional CultureNew York (Manhattan) - Trinity Church CemeteryGli stati vegetativiDavid GansIl ducaLa scienza e la filosofia della vitaPère Lachaise 9Inizio corteo macabro