Biotestamento: DDL approda alla Camera, ecco le tappe e cosa prevede

Il ddl sul testamento biologico approdera' in aula della Camera a febbraio, come stabilito oggi dalla Conferenza dei Capigruppo di Montecitorio. Un percorso lungo e tortuoso quello del provvedimento iniziato il 9 febbraio 2009 con la morte di Eluana Englaro: un caso che ha spaccato la società e la politica italiana.

Sono ancora negli occhi le immagini del tragico e improvviso termine della vicenda terrena di Eluana con l'aspro scontro scientifico e politico, sia dentro sia fuori le aule parlamentari, con il governo, il ministro Maurizio Sacconi su tutti, che preconizzava l'imminente traguardo di una legge sul fine vita. Eppure il disegno di legge, richiesto soprattutto dal mondo cattolico, è stato calendarizzato solo oggi alla Camera, a due anni esatti di distanza. Sembra essere rimasto poco della corsa contro il tempo che aveva caratterizzato l'azione dell'esecutivo a pochi giorni dalla scomparsa della ragazza che dopo un incidente stradale avvenuto il 18 gennaio 1992 si era ritrovata, allora ventenne, in stato vegetativo permanente.

Fonte: Asca

Peste a RomaIngresso GolgotaCappella per la messaAnime adottateLa Porta della MorteCripta dei baciniPer una lettura filosofica delle decisioni alla fine della vitaHrastovlje