Ciao Andrea!

Una telefonata ha scosso il torpore di queste strane giornate: “È morto Andrea”!
Andrea Lopes Pegna, Presidente dell’Associazione Gr.E.Ca.Le, era per noi di Laborcare una presenza costante e un importante punto di riferimento. Il Sapere, la profondità di Pensiero e la Sensibilità ai temi legati alle Cure alla fine della vita hanno nutrito, numero dopo numero Laborcare Journal.

Apprendere la triste notizia in giorni come questi dove lo “stare accanto” è negato, rende ancora più difficile accettare la morte di Andrea.

Andrea è stato e sempre sarà, per tutti noi, un Maestro non solo per il Suo Sapere -e per quanto, in tutti questi anni, ha scritto – ma, soprattutto per come ha saputo essere Medico accanto alla sofferenza. Chiudiamo questo breve (quando muore una persona cara ci si riscopre analfabeti) commiato con le parole di Andrea : “ ... gli attributi di “forza”, “intelligenza” e “cuore” che devono caratterizzare l’amore per l’altro sono gli stessi attributi che si devono avere per l’amore per il Signore come recitato quotidianamente, al risveglio e prima di addormentarsi, dall’ebreo nella preghiera dello Shemà. Questo compito specifico del medico non deve meravigliare, perché, se credente, il medico sa che la Torà non solo autorizza il medico a curare, anzi gliene impone l’obbligo, essendo il medico un intermediario che agisce con l’aiuto del Signore per metterne in atto la Sua volontà.
Ciao Andrea!

Mariella, Gianluca e tutta la Redazione di Laborcare Journal.

ColonnaSkrydstrupCalendarioIl ducaFontana PoggibonsiEnd-of-Life Decisions in a Post-Traditional CultureSarcofagiAltare