Fine-vita: 9 febbraio, “Giornata nazionale sulla libera scelta”. A Roma dibattito con Marino, Rodotà, Garrone, Parisi, Franzoni e Flores d’Arcais. Iniziative anche a Torino, Aosta, Milano, Genova, Bologna, Pisa e Fano

Oggi 9 febbraio 2011 sarà la “Giornata nazionale sulla libera scelta”: in tutto il Paese si effettueranno iniziative e manifestazioni. In particolare a Roma si terrà il convegno promosso da MicroMega “Chi decide sul fine vita?” con il senatore Ignazio Marino, il giurista Stefano Rodotà, il teologo valdese Daniele Garrone, il fisico Giorgio Parisi, il teologo dom Giovanni Franzoni e il direttore Paolo Flores d’Arcais. L’appuntamento è, alle ore 18, nell’Aula Magna della Facoltà valdese (Via Pietro Cossa 40).

Un modo per ricordare la memoria di Eluana Englaro, morta quel giorno, Piergiorgio Welby, Luca Coscioni e dei tanti altri che oltre alla tragedia della condanna a morte per malattia hanno dovuto affrontare anche la violenza di governi che vogliono costringere i malati alla tortura delle sofferenze terminali. Impegno tanto più necessario dopo che il governo ha preso la decisione moralmente mostruosa di istituire proprio il 9 febbraio, con esplicito riferimento alla data della morte di Eluana, la “Giornata Nazionale degli Stati Vegetativi”.

La mobilitazione laica e democratica che risponde a questa ennesima ignominia berlusconiana e clericale nasce dall'appello che circa un mese fa MicroMega rivolto ad associazioni, intellettuali, artisti, singoli cittadini, che ha raccolto in poco tempo centinaia di adesioni. Tra le quali quelle di Fiorella Mannoia, Lella Costa, Giulio Giorello, Piergiorgio Odifreddi, Carlo Flamigni, don Franco Barbero, Margherita Hack, Moni Ovadia, Dacia Maraini, Marcello Cini, Roberta De Monticelli, Adriano Prosperi, Simona Argentieri, Carlo Bernardini, Ascanio Celestini.

Diamo l'elenco dei principali appuntamenti, tanto più importanti poiché torna tra breve (21 febbraio) alle Camere la discussione contro il testamento biologico: a Torino un dibattito e una fiaccolata organizzata dalla Consulta Torinese per la Laicità delle Istituzioni, ad Aosta un incontro nel tempio valdese, a Milano un volantinaggio e una fiaccolata in Piazza del Duomo organizzata dai radicali, a Fano lo spettacolo teatrale Antigone, a Bologna un dibattito con Carlo Flamigni e l’onorevole Marco Cappato, a Genova e Pisa tavoli informativi.

Fonte: MicroMega

Berlino - Südwestkirchhof StahnsdorfMorire in ospedaleIscrizione cancelloLa scienza e la filosofia della vitaPère Lachaise 17Inghilterra (Hampshire) - Aldershot Military CemeteryTavola rotonda: "Come si muore in Toscana"Morire in ospedale