Firenze: testamento biologico, ok al registro

La giunta di Palazzo Vecchio l'ha approvato all'unanimità. Lo gestirà l'Anagrafe, l'iscrizione sarà gratuita. Così i medici potranno conoscere le ultime volontà dell'ammalato.

Clicca qui per leggere l'articolo di Ernesto Ferrara pubblicato su La Repubblica Firenze.it del 7 febbraio 2010.

Lapide con teschioLa sfilataLa scienza e la filosofia della vitaTavola rotonda: "Come si muore in Toscana"Père Lachaise 20Dettaglio lapidePère Lachaise 8Karachi - Tombe di Chaukhandi