IL VALORE DELLA VICINANZA - Ciclo di Incontri Spazio Etico

18/02/2022 17:00
22/11/2022 19:30

In questi ultimi due anni la Pandemia ha stravolto il nostro “stare nel mondo”. Seppure con fatica abbiamo accettato di adottare comportamenti atti a proteggerci e a proteggerei nostri cari dal contagio del virus. Tutto questo ha, tuttavia, generato sofferenze: dall’impossibilità a stringere tra le braccia i propri cari a dovere rimanere incollati a uno schermo del pc per seguire riunioni, eventi formativi e condividere emozioni.

Riteniamo che il perdurare di uno stato che ancora viene definito “di emergenza” produca una sorta di miopia nei confronti di gesti, parole e, perché no, silenzi che sono fondamentali nella relazione con chi abbiamo davanti senza dimenticare la Natura che ci circonda.
Ci confronteremo, quindi, sul valore di quegli atti che, oggi in nome della paura, rischiano di essere vissuti come “pericolosi” esponendo la società tutta a manifestazioni di insofferenza e violenza non solo verbale o, peggio ancora, a un “distanziamento sociale” che rischia di renderci miopi nei confronti delle fragilità che questa sindemia ha generato.

Considero valore

Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca.
Considero valore il regno minerale, l’assemblea delle stelle.
Considero valore il vino finché dura il pasto, un sorriso involontario,
la stanchezza di chi non si è risparmiato, due vecchi che si amano.
Considero valore quello che domani non varrà più niente
e quello che oggi vale ancora poco.
Considero valore tutte le ferite.

Considero valore risparmiare acqua, riparare un paio di scarpe,
tacere in tempo, accorrere a un grido, chiedere permesso prima di sedersi,

provare gratitudine senza ricordare di che.
Considero valore sapere in una stanza dov’è il nord,
qual è il nome del vento che sta asciugando il bucato.
Considero valore il viaggio del vagabondo, la clausura della monaca,
la pazienza del condannato, qualunque colpa sia.
Considero valore l’uso del verbo amare e l’ipotesi che esista un creatore.

Molti di questi valori non ho conosciuto.

Programma:

Primo ciclo di incontri

Secondo ciclo di incontri

Terzo ciclo di incontri

ManiCorridoioMorire in ospedaleCimiteroLa scienza e la filosofia della vitaIl quadro epidemiologico toscanoLa Porta della MorteSorella Morte