La consapevolezza del limite: scelte di fine vita ed elaborazione del lutto

La consapevolezza del limite. Scelte di fine vita ed elaborazione del lutto, una risposta della comunità a sostegno della persona” è il titolo del ciclo di tre incontri sul territorio di Scandicci organizzati per sensibilizzare la comunità su temi difficili come le cure di fine vita, in tutta la loro complessità, la malattia grave e il sostegno al lutto nei confronti di coloro che hanno perso una persona cara.

Il progetto, nato dalla collaborazione di FILE con Fondazione Pubbliche Assistenze e patrocinato dal Comune di Scandicci, è stato pensato per offrire al pubblico interessato una panoramica sulle difficoltà connesse alla comprensione di argomenti certamente attuali e sempre più presenti nella nostra società, soprattutto considerando il crescente invecchiamento della popolazione, ma ancora considerati tabù da molti, quali la fase terminale delle malattie croniche, la morte, il lutto e la sua elaborazione.

Di seguito il programma completo (la partecipazione agli incontri è gratuita):

Lunedì 28 settembre, ore 20.30 Cinema Teatro Cabiria, Scandicci

La consapevolezza del limite

Proiezione del film “Still Alice” (USA, 2014, di R. Glatzer e W. Westmoreland, con J. Moore, Premio Oscar come miglior attrice protagonista). Introducono Donatella Carmi, presidente di FILE, e Mario Pacinotti, presidente della Fondazione Pubbliche Assistenze di Scandicci. Dopo la proiezione è previsto un breve dibattito coordinato da Mariella Orsi (sociologa e coordinatrice del Comitato Scientifico di FILE) con Stefania Biondo (geriatra) e Mabel Gotti (psicologa e psicoterapeuta).

Venerdì 2 ottobre, ore 17 Castello dell’Acciaiolo, Scandicci

Autodeterminazione e scelte di fine vita

Dibattito con la partecipazione di Giuseppe Englaro, Sandro Spinsanti (filosofo e bioeticista), Alfredo Zuppiroli (medico). Al termine dell’incontro i relatori si tratterranno con il pubblico per un momento di convivialità. Introducono Sandro Fallani, sindaco di Scandicci, e Mario Pacinotti, presidente della Fondazione Pubbliche Assistenze di Scandicci. Coordina Mariella Orsi (sociologa). Conclusioni di Donatella Carmi, presidente di FILE.

Venerdì 16 ottobre, ore 17.30 Biblioteca Civica, Scandicci

Affrontare il dolore di una perdita

Presentazione di “Si Può”, libro illustrato per bambini e adolescenti (Edizioni Carthusia, 2014). Con la presenza di Donatella Carmi, presidente di FILE, Arianna Papini (illustratrice del volume), Mariella Orsi (sociologa) e Flavia Buzzonetti (FILE).

La collaborazione tra FILE e Fondazione Pubbliche Assistenze proseguirà anche nel 2016 in ambito formativo con un corso di formazione sulle cure palliative geriatriche e oncologiche per operatori professionali, rivolto in particolare a medici di medicina generale e infermieri.

Per informazioni:
055.2001212
www.fondazionepas.it
www.leniterapia.it

CimiteroRabat - CimiteroPère Lachaise 1Tavola rotonda: "Come si muore in Toscana"La sfilataTavola rotonda: "Come si muore in Toscana"HrastovljeIl Compianto sul Cristo morto