La dolce morte

Autore libro: 
De Hennezel Marie
Anno libro: 
2002
Casa Editrice: 
Sonzogno

In questo libro l'autrice riporta il dibattito sull'eutanasia a una dimensione prettamente umana, estrapolandola dalle polemiche religiose, morali, legali o politiche. Come nel libro "La morte amica", l'autrice racconta ancora una volta la sua esperienza a fianco di chi muore, offrendoci le testimonianze di chi si è confrontato con l'eutanasia e insegna a non aver paura della morte, perché la morte è naturale e non va temuta o isolata negli ospedali. Marie de Hennezel introduce quindi la sua tesi: tutti abbiamo diritto a una morte dolce, nel senso che bisogna imparare a morire e a far morire in modo umano. Con i farmaci per togliere il dolore, con la capacità dei medici di spiegare, con la volontà di lasciare che chi muore abbia a fianco i propri cari.

Cripta dei baciniIl sacerdoteL'autoreCripta dei baciniCripta delle tibie e dei femori SkrydstrupPère Lachaise 22Discussione sulle cure di fine vita in Toscana