Le linee guida del Gemelli di Roma per il rispetto della religione

Ieri, in occasione della XXII Giornata Mondiale del Malato, alla presenza di rappresentanti delle Istituzioni, delle Comunità religiose e delle Associazioni di Volontariato il Policlinico Gemelli ha presentato la propria “Policy per l’accoglienza delle differenze e specificità culturali e religiose”, legata al riconoscimento dell’importanza del rispetto delle radici culturali, della spiritualità e delle diverse appartenenze religiose di ciascun individuo, e delle persone malate in particolare. Il documento è stato elaborato su impulso del Centro Pastorale dell’Università Cattolica di Roma e della Direzione del Policlinico, alla luce delle Raccomandazioni per gli operatori sanitari delle strutture ospedaliere e territoriali della Regione Lazio, promosse dalla ASL RME.

Clicca qui per leggere l'articolo in merito all'argomento su Quotidiano Sanità.

CimiteroInterno del CimiteroPère Lachaise 21Tavola rotonda: "Come si muore in Toscana"MedicinaPère Lachaise 3Sarcofago Maria Teresa d'AustriaLe cure palliative in Toscana