Presentazione del volume: "Nascere e morire, quando decido io? Italia ed Europa a confronto"

19/04/2012 16:00

In Italia, in maniera differente, che nel resto d'Europa il dibattito sullo spazio del potere individuale nel governo della vita e del fine vita è particolarmente acceso. Un'importante evoluzione giurisprudenziale partita dai Tribunali di merito e giunta sino alla Corte Costituzionale è già intervenuta, ridefinendo il principio stesso di autodeterminazione nel nostro paese. E' questo il tema che alcuni tra i più noti esperti della materia affrontano dal punto di vista medico, filosofico, sociologico e giuridico nel libro: "Nascere o morire quando decido io" a cura di Gianni Baldini e Monica Soldano con introduzione di Stefano Rodotà.

Per comprendere la portata giuridica e politica di ciò che sta accadendo in ambito europeo, sulle questioni di inizio e fine vita, ma anche per conoscere gli argomenti che saranno portati tra breve nuovamente in Corte Costituzionale sulla specifica questione del divieto della fecondazione eterologa (legge 40/2004), il Presidente del Consiglio Regionale della
Toscana invita chi fosse interessato il 19 aprile a Firenze ore 16.00 presso la Sala Gigli del Palazzo Panciatichi Via Cavour , 4 Firenze, alla presentazione del volume di studio: "Nascere e morire, quando decido io? Italia ed Europa a confronto" con Mina Welby

Al dibattito interverranno, oltre agli autori: Gianni Baldini e Monica Soldano:
Dr. Alfredo Zuppiroli, Già Presidente Commissione Regionale Toscana di bioetica;
Dr. Antonio Panti, Presidente. ODM Firenze;
Dr. Serenella Pignotti Resp. neonatologa Osp. Meyer Firenze;
Dr.ssa Claudia Livi Dir. San Centro Demetra;
Dr.ssa Mariella Orsi Sociologa, Associazioni nazionali di pazienti e a tutela dei diritti.

Parteciperanno ai lavori:
i Consiglieri Regionali: Daniela Lastri, Vincenzo Ceccarelli, Marco Spinelli.

Programma

Carlo VICimitero di AlpignanoRoskilde - Tombe nella CattedralePère Lachaise 20SkrydstrupLampadarioAltareIntervento Padre Faggioni