Raccontarsi. L' autobiografia come cura di sé

Autore libro: 
Demetrio Duccio
Anno libro: 
1996
Casa Editrice: 
Cortina Raffaello

Arriva un momento nell'età adulta in cui si avverte il desiderio di raccontare la propria storia di vita. Per fare un po' d'ordine dentro di sé e capire il presente; per ritrovare emozioni perdute e sapere come si è diventati, chi dobbiamo ringraziare o dimenticare. Quando questo bisogno ci sorprende, l'autobiagrafia di quel che abbiamo fatto, amato, sofferto, inizia a prendere forma. Diventa scrittura di sé e alimenta l'esaltante passione di voler lasciare traccia di noi a chi verrà dopo o ci sarà accanto. Sperimentiamo così il "pensiero autobiografico", che richiede lavoro, coraggio, metodo, ma procura, al contempo, non poco benessere.

Le donneOrologioScavoSignora AgataTeschioL'urloPer una lettura filosofica delle decisioni alla fine della vitaSan Pietroburgo - Cimitero di Volkovo