Rocella, testamento biologico entro l'estate

Il Sottosegretario al Ministero della Salute, Eugenia Rocella, a Udine, ha affermato "Pensiamo di approvare il ddl sul testamento biologico entro l'estate, perchè in Italia, come abbiamo promesso, non devono più esserci casi Eluana".

Il sottosegretario, che era presente al Convegno "Eluana il passato e la speranza" tenutosi ieri ed organizzato dal Pdl cittadino a quasi un anno dalla morte della donna, ha poi aggiunto che "Il punto qualificante del ddl è che l'idratazione e l'alimentazione non sono terapie e quindi non si possono sospendere".

Al Convegno era presente anche il vicepresidente dei senatori del Pdl Gaetano Quagliariello, il quale si è espresso, anche lui, sull’iter del ddl relativo al testamento biologico, affermando: "E’ credibile che la legge vada in aula alla Camera subito dopo le elezioni regionali e che prima dell’estate possa essere effettivamente varata". Il senatore si è, inoltre, detto convinto che "la linea intrapresa a Montecitorio sarà quella inaugurata al Senato. Il che non vuol dire" - ha spiegato - "che il testo debba rimanere identico. "Una legge come questa - ha proseguito - è sempre perfettibile, perchè legiferare sul confine tra la vita e la morte è cosa quanto mai complessa. Se la Camera migliorerà la legge lasciando fermi i capisaldi che sono stati fissati al Senato credo che i senatori non potranno che esserne contenti."

Fonte: Agi

Stemma dei SchwarzenbergCripta dei teschiOrologioPère Lachaise 2La sfilataMilano - Cimitero MonumentaleFirenze - Cimitero delle Porte SanteInghilterra (Hampshire) - Aldershot Military Cemetery