Rufina (Fi): il comune approva il registro sul testamento biologico

Anche la giunta comunale di Rufina si pronuncia sul testamento biologico. Il 12 gennaio infatti, questa, guidata dal sindaco Mauro Pinzani (Pd), ha approvato l'istituzione del registro per il testamento biologico nel piccolo comune.

I cittadini in questo modo ''potranno dunque compilare e sottoscrivere la dichiarazione di volontà anticipata per i trattamenti sanitari utilizzando il modello predisposto dal Comune'', spiega il Comune di Rufina in una sua nota. In Toscana, già altri Comuni hanno varato il registro sui testamenti biologici, tra cui Firenze e Calenzano (Fi).

Fonte: Libero-News.it

Tomba ParacelsoIl ducaEpitaffio ParacelsoPère Lachaise 1Père Lachaise 22Père Lachaise 6CimiteroTavola rotonda "Le diversità delle visioni morali: un problema o un valore?"