Seminario sull’Etica delle Cure di Fine Vita

Il 20 e il 21 settembre 2013 il Gruppo di professionisti di varie discipline sanitarie, già noto come “Gruppo di Pontignano” (dal nome della località in cui si sono tenuti i precedenti seminari promossi dalla Commissione Regionale di Bioetica della Toscana) , sulla base delle esperienze maturate e del cambiamento del fenomeno relativo all’aumento delle patologie croniche non oncologiche e della necessità di contribuire al miglioramento delle competenze relazionali sia degli operatori nell’ambito delle cure palliative sia di quelli che lavorano nelle RSA a contatto con la popolazione anziana terrà il Seminario sull’Etica delle Cure di Fine Vita, presso il Convento dell’ Incontro a Villamagna - Bagno a Ripoli (Fi).

Tale evento sarà un'opportunità per discutere ed approfondire le tematiche relative a tre ambiti di studio:

1. il passaggio dalle cure attive alle cure palliative per le malattie non oncologiche;
2. la comunicazione con il malato e la famiglia per favorire le dichiarazioni anticipate di trattamenti (DAT);
3. la morte degli anziani nelle RSA: la consulenza per garantire l’appropriatezza delle cure di fine vita.

Il Seminario, che adotterà la metodologia consolidata nei precedenti seminari, vedrà la partecipazione di circa 35 professionisti tra medici, infermieri, fisioterapisti, psicologi, sociologi, antropologi, bioeticisti oltre ad alcuni volontari già attivi in Hospices e RSA.

La piccola borghesiaGiudizio finaleCimiteroArredoPère Lachaise 3La scienza e la filosofia della vitaIl giovane e lo storpio mendicanteContributo artistico