Storia di Eluana Englaro: per non fare confusione fra autodeterminazione terapeutica ed eutanasia

Il 6 Giugno 2014 presso l'Agenzia per la Formazione ASL 11 di Empoli in Via Oberdan, 13 a Sovigliana (Vinci) si terrà il seminario Storia di Eluana Englaro: per non fare confusione fra autodeterminazione terapeutica ed eutanasia.

FINALITA’
Il consenso alle cure vitali lo affrontiamo in particolar modo nella nostra epoca nella quale il continuo progresso scientifico nel campo della medicina, la messa a punto di terapie sempre più efficaci e l'applicazione alle cure di tecnologie sempre più sofisticate, hanno portato a cambiare il significato del concetto di “morte naturale” che ha confini sempre più sfumati. Non esiste tuttavia una definizione operativa che ci informi su che cosa esattamente sia compreso nell’accanimento terapeutico. La riflessione sul disegno di legge testamento biologico o dichiarazioni anticipate di trattamento (DAT) non può che nascere da qui. In questo ambito ci viene in aiuto la storia di Eluana Englaro, esempio di vita sul diritto all’autodeterminazione terapeutica.

CONTENUTI
Il corso verterà sui seguenti contenuti: Che cos’è lo stato vegetativo permanente. Chi era Eluana Englaro, quali erano le sue volontà.
Proiezione del film-documentario “7 giorni” di Giovanni Chironi e Ketty Riga. Le stagioni dell’etica in medicina. Il principio dell’autodeterminazione terapeutica: morire in uno Stato di diritto. Disegno di legge sul “testamento biologico”. Confine fra le cure vitali e l’accanimento terapeutico, pluralismo valoriale

DESTINATARI
Il corso è rivolto a Medici, Infermieri, Fisioterapisti, Ostetriche, Farmacisti, Psicologi, Assistenti Sociali, Operatori Socio Sanitari

RELATORI
Beppino Englaro: Padre di Eluana e socio della Consulta di Bioetica di Milano
Rosario Spina: Direttore di dipartimento emergenza e urgenza – AUSL11 Empoli.
Mara Fadanelli: Infermiere formatore Agenzia per la Formazione AUSL11– Membro CEL – perfezionata in bioetica per gli infermieri
Gianni Baldini: Docente di Biodiritto presso la Facoltà di Scienze politiche ‘Cesare Alfieri’ di Firenze
Guido Miccinesi: Dirigente medico UO Epidemiologia Clinica e Descrittiva presso l’Istituto per lo Studio e la Prevenzione Oncologica. Master in bioetica
Costanza Galli: Dirigente medico, responsabile dell’Unità Cure Palliative hospice AUSL 6 di Livorno
Pawel Gajewski: Pastore della Chiesa Valdese di Firenze
Mariella Orsi: Sociologa. Membro della Commissione Regionale di Bioetica dal 1993

DURATA
Il seminarioo di 6 ore è organizzato in un'unica giornata. Orario: 9,00-13,00 -14,00-16,00

FREQUENZA E ATTESTATO
Al termine del corso è prevista la valutazione dell'apprendimento tramite questionario a risposta multipla. Saranno rilasciati ECM regionali per i professionisti della Regione Toscana. A tutti gli altri partecipanti al corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Il rilascio dei crediti e dell’attestato di partecipazione è subordinato all’effettiva presenza del partecipante all’intero evento formativo verificata attraverso la registrazione manuale (firma entrata/uscita), alla compilazione del questionario sulla soddisfazione dell’evento e alla verifica del questionario per la valutazione dell’apprendimento.

SEDE
Agenzia per la Formazione Via Oberdan, 13/19 – 50059 Sovigliana (Vinci)

ISCRIZIONE E SCADENZA
Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di 50 partecipanti. Il numero massimo di partecipanti è 130. Nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo saranno rimborsate le quote versate. Le iscrizioni devono essere effettuate on-line entro e non oltre il 03-06-2014. Per iscriversi è necessario compilare la scheda on-line, accessibile dal sito www.usl11.toscana.it nello spazio Agenzia per la Formazione, Catalogo AGF. Il pagamento della quota di iscrizione dovrà essere effettuato attraverso bonifico bancario presso Cassa di Risparmio di Firenze con le seguenti coordinate: IBAN IT90V0616037830000000701C01 o mediante Bollettino
Postale intestato all’Azienda USL 11 Empoli c/c postale n. 11125507 - causale Corso "Englaro”.
Ai fini della convalida, la scheda di iscrizione, corredata dalla copia dell’avvenuto pagamento, dovrà essere inoltrata via fax alla segreteria organizzativa (fax 0571-704339). In caso di impossibilità di partecipazione sarà possibile indicare un nominativo in sostituzione, purché il nominativo venga comunicato almeno due giorni prima della data dell’evento
Quota di iscrizione: € 28 euro (esente IVA) La quota di iscrizione comprende la partecipazione ai lavori del seminario, i crediti ECM e l’attestato di partecipazione per i regolarrmente iscritti che ne faranno richiesta in Segreteria.

INFORMAZIONI
Segreteria: UOC Formazione universitaria e a valenza extra aziendale
Agenzia per la Formazione AUSL 11 Empoli
Via Oberdan, 13 - 50059 Sovigliana/Vinci (FI)
tel.+39 0571 704327 - fax. +39 0571 704339
e-mail: serena.sani@usl11.toscana.it

Tavola rotonda: "Come si muore in Toscana"DettaglioIntervento Mariella OrsiCondizioni precedentiTomba famiglia MozartHrastovljePère Lachaise 9Cripta delle tibie e dei femori