Cimiteri

  • Australia Occidentale - Karrakatta Cemetery

    Cimiteri nel mondo

    Immagini dei differenti cimiteri esistenti nel mondo

    There are 35 images in this gallery.

    Last updated: Mar, 22/09/2009 - 09:55

  • Altare

    Cimitero S. Sebastiano - Salisburgo

    Il cimitero di S. Sebastiano è proprio adiacente all'omonima chiesa. Andrea Bertelletto lo progettò intorno al 1600 seguendo lo stile di un camposanto italiano. Vi riposano il principe arcivescovo Wolf Dietrich, Leopold Mozart, il padre di Mozart, la vedova di Mozart Constanze, e il medico Paracelso, "padre" della medicina moderna.

    There are 24 images in this gallery.

    Last updated: Mer, 16/09/2009 - 16:32

  • Carlo VI

    Cripta dei cappuccini - Vienna

    Foto della cripta imperiale (in tedesco: Kaisergruft, ma di solito chiamata Kapuzinergruft, "Cripta dei Cappuccini"), collocata sotto la chiesa e il monastero S. Maria degli Angeli.
    Dal 1633 in poi è stato il principale luogo di sepoltura della dinastia asburgica, di fatti ospita con poche eccezioni le tombe degli imperatori e delle imperatrici dell’Austria nonché di altri membri della famiglia imperiale. Nei sepolcri riposano soltanto i corpi imbalsamati, senza viscere (conservate nelle catacombe di S. Stefano) e senza i cuori (custoditi nella cripta della chiesa degli Agostiniani).
    Attualmente, alcune decine di frati Cappuccini continuano il loro tradizionale ruolo di custodi e guardiani della cripta insieme al loro lavoro pastorale.

    There are 9 images in this gallery.

    Last updated: Mar, 15/09/2009 - 23:15

  • Altare

    Fontanelle

    Foto del cimitero delle Fontanelle, uno dei luoghi più densi di mistero di Napoli. Il cimitero si trova nel quartiere della Sanità, in fondo al vallone dei Gerolomini, appena al di fuori della città greco-romana. Tutta la zona in questione è caratterizzata dalla presenza di antiche cave di tufo, e l'ultima di queste, che si apre al lato della chiesa di Maria S.S. del Carmine, fu utilizzata, sin dal '600, come ossario della città, per ospitare i resti mortali di tutti coloro che non potevano permettersi una degna sepoltura e le vittime delle varie epidemie che avevano flagellato la città nel corso della sua storia: il risultato è uno straordinario mix di storia, antropologia, cultura, spiritualità sacra e profana e leggende popolari.
    Nel 1969 il Cardinale Ursi ordinò la chiusura dell'ossario a seguito del crescente dilagare del culto delle "adozioni dei morti" che rischiava sempre più di degenerare in feticismo.
    Negli anni '80 si tentò di riaprire il cimitero, ma si presentarono quasi subito dei dissesti nella cavità che quindi fu subito richiusa fino alla nuova apertura nel 2006, dopo la conclusione dei lavori di messa in sicurezza iniziati nel 2002.

    There are 9 images in this gallery.

    Last updated: Lun, 14/09/2009 - 16:31

  • Monument aux Morts 2

    Père Lachaise

    Immagini del primo cimitero civile di Parigi, nato a seguito dell'editto di Saint Claude, emanato il 12 giugno 1804 da Napoleone per far fronte alla questione sanitaria all'interno delle città.
    Il cimitero sorge sui vasti terreni appartenuti un tempo a François d'Aix de La Chaise (1624-1709), detto il Père La Chaise, gesuita, nipote del confessore di Enrico IV e a sua volta confessore del re di Francia Luigi XIV.

    There are 26 images in this gallery.

    Last updated: Lun, 14/09/2009 - 14:15

  • Cimitero

    Vecchio cimitero ebraico - Praga

    Foto del Vecchio Cimitero Ebraico di Praga (in ceco Starý Židovský Hřbitov), fondato nel 1439, è uno dei monumenti storici più significativi dell'antico quartiere ebraico praghese nonché uno dei più celebri cimiteri ebraici in Europa.
    Durante l'occupazione nazista della città i gerarchi del raich decisero di risparmiarlo perchè volevano che restasse una forma di testimonianza di un popolo estinto.
    Questo cimitero è stato a partire dal XV secolo e per oltre 300 anni l'unico luogo dove potevano essere effettuate le sepolture per gli ebrei della città.
    Attualmente le sue dimensioni sono pressapoco identiche a quelle medievali dato che il cimitero, per legge, non poteva espandersi fuori dal perimetro esistente.
    Per sopperire a questa mancanza di spazio le tombe nel corso del tempo sono state sovrapposte e le lapidi sono state posizionate una contro l'altra creando così un ambiente molto particolare.

    There are 16 images in this gallery.

    Last updated: Mer, 16/09/2009 - 22:40

Le cure palliative in ToscanaSydney - Waverley CemeteryPère Lachaise 11Dormitio VirginisPère Lachaise 2Signora AgataVialeIntervento Mariella Orsi