Testamento biologico: l'assessore regionale Rossi auspica un impegno del Parlamento

L'assessore regionale Enrico Rossi auspica un impegno del Parlamento a favore di una legge sul Testamento Biologico.
Queste le sue dichiarazioni rilasciate a margine della conferenza stampa di presentazione del Festival della Salute (Viareggio 26-27-28 settembre).

"Mi auguro che anche grazie all'impegno del Parlamento si arrivi presto al testamento biologico e che a mano a mano si possano chiarire vicende delicate come quella di Eluana Englaro". Lo ha detto l'assessore toscano al diritto alla salute Enrico Rossi a margine della presentazione del Festival della salute in programma a Viareggio dal 26 al 28 settembre. Rossi ha risposto alle domande dei giornalisti che gli chiedevano se il Festival fosse l'occasione per parlare del caso Eluana, e del possibile trasferimento in Toscana, dato che tra gli invitati c'é anche il padre Beppino Englaro. "La questione di Eluana Englaro - ha aggiunto Rossi - non riguarda la Toscana, è di carattere nazionale. E' evidente che si discuta anche di questi temi delicati. Lo stanno facendo il Parlamento, la Cei, ed esponenti della cultura". (Toscana Radio News)

A questo proposito si ricorda che al Festival della Salute, sabato 28 settembre si terrà - nella Sala Viareggio alle ore 17:00 -
un dibattito dal titolo: "L’autodeterminazione dell’individuo: un diritto in ogni fase della vita".
Parteciperanno al dibattito Beppino Englaro, (padre di Eluana), Mina Welby (moglie di Piergiorgio, Associazione Luca Coscioni per la libertà della ricerca scientifica), Maurizio Lupi (Vice Presidente Camera dei Deputati), Eugenia Roccella (Sottosegretario di Stato al Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali). Moderatrice: Daniela Minerva de L’Espresso

Potete consultare il programma della giornata cliccando qui

NecromanteionPère Lachaise 6Contributo artisticoCripta dei teschiIl cavaliere, la morte e il diavoloBuenos Aires - Recoleta CementeryVienna - Sankt Marxer FriedhofLe donne