Antropologia, Etica, Letteratura, Psicologia, Sanita', Spiritualità

A PARTE IL CANCRO TUTTO BENE. IO E LA MIA FAMIGLIA CONTRO IL MALE

Autore: 
Corrado Sannucci
Anno: 
2008
Casa Editrice: 
Mondadori, Milano

Scoprire di avere un mieloma multiplo non è una di quelle notizie che Corrado Sannucci si sarebbe mai aspettato di ricevere. Lui, giornalista sportivo de La Repubblica, abituato a scovare e dare notizie, di certo non si sarebbe mai immaginato di essere al centro di un annuncio così importante.

Autore recensione: 
Emilia Uccello
Voto: 
10

CERIMONIE FUNEBRI E RITI DI PASSAGGIO

Autore: 
Maria Cristina Manca
Anno: 
2005
Casa Editrice: 
Franco Angeli, Milano

Lo studio delle cerimonie funebri – intese come “rito di passaggio” da una dimensione conosciuta e tangibile come la vita ad un’altra, sconosciuta e misteriosa come la morte – è uno dei temi classici della ricerca antropologica, argomento affascinante e tradizionale per comprendere le diverse culture.

Autore recensione: 
Mariella Orsi
Voto: 
8

COMUNICARE BENE PER CURARE MEGLIO. MANUALE PRATICO DI COMUNICAZIONE SANITARIA

Autore: 
Ardis, Marcucci, Beani, Betti, Corrieri Puliti, Di Quirico e Fulvio
Anno: 
2005
Casa Editrice: 
Format Idea

Hanno contribuito all’elaborazione di questo manuale pratico tre medici che da anni si occupano della donazione di organi e tessuti, due psichiatri, una sociologa ed una psicoterapeuta esperte di comunicazione.

Autore recensione: 
Elisa Valdambrini
Voto: 
6

CONTRO GIULIANO. NOI UOMINI, LE DONNE E L'ABORTO

Autore: 
Adriano Sofri
Anno: 
2008
Casa Editrice: 
Sellerio

In questo piccolo pamphlet interessantissimo Adriano Sofri affronta il delicato e controverso tema dell’aborto, riutilizzando ed offrendo al pubblico riflessioni proprie e di altri autori ed autrici che risalgono a prima del ‘78, anno di approvazione della Legge 194. Fra gli articoli riproposti anche il noto intervento di Pier Paolo Pasolini, (spesso strumentalizzato e completamente travisato da Ferrara.)

Autore recensione: 
Elisa Valdambrini
Voto: 
7

COSA SOGNANO I PESCI ROSSI

Autore: 
Marco Venturino
Anno: 
2005
Casa Editrice: 
Mondadori, Milano

Molti di coloro che si occupano delle tematiche di fine vita parlano di cose che intuiscono ma di cui hanno solo esperienze “indirette”: cosa realmente “vive” e “sente” chi è consapevole di essere al limite, nel precario confine tra la vita e la morte.
Cosa percepisce il malato grave della lotta in cui s’impegnano i medici nel far fronte – e cercare di superare- i tanti eventi, preannunciati e improvvisi (e spesso implicanti interventi di assoluta emergenza) per cercare di strapparlo alla sua fine?

Autore recensione: 
Mariella Orsi
Voto: 
10

DALL'ALTRA PARTE

Autore: 
Sandro Bartocci, Gianni Bonadonna, Francesco Sartori
Anno: 
2006
Casa Editrice: 
BUR, Milano

Agli ammalati ed ai morenti va dato quanto ci è possibile
Poiché loro sono noi e noi siamo loro
e ciò che gli doniamo è donato a noi stessi.

Autore recensione: 
Elisa Valdambrini
Voto: 
10

DAVANTI ALLA MORTE. MEDICI E PAZIENTI

Autore: 
Sherwin B. Nuland (traduzione di Sandro Liberatore)
Anno: 
2007
Casa Editrice: 
Economica Laterza, Roma

Nel corso dei secoli l’arte medica ha assunto un’immagine sempre diversa e con essa hanno assunto ruoli diversi sia i medici che i pazienti stessi.
Nuland con questo volume vuol presentare al lettore, tramite tre saggi completamente differenti, la vastità dei problemi con cui i medici hanno dovuto confrontarsi in periodi nettamente distinti degli ultimi due secoli. Il tema che tiene uniti questi tre saggi è l’umanitarismo medico.

Autore recensione: 
Emilia Uccello
Voto: 
10

DENTRO IL DOLORE. PSICOLOGIA ONCOLOGICA E RELAZIONE D'AIUTO

Autore: 
Giovanni Marchioro
Anno: 
2007
Casa Editrice: 
Franco Angeli, Milano

“Cosa fa uno psicologo in un posto come questo?” viene chiesto a Giovanni Marchioro durante il suo primo giorno di lavoro presso il reparto di oncologia dell’ospedale dove ha preso servizio.
Rispondere dovrebbe essere facile per lui, ma in realtà non lo è affatto.
Innumerevoli pensieri affollano la sua mente ed insieme a questi un groviglio di riflessioni che non possono fare a meno di collegarsi a delle storie.

Autore recensione: 
Emilia Uccello
Voto: 
10

DIALOGHI COI BAMBINI SULLA MORTE. LE FANTASIE, I VISSUTI, LE PAROLE SUL LUTTO E SUI DISTACCHI

Autore: 
Daniel Oppenheim
Anno: 
2004
Casa Editrice: 
Erickson

Arriva il momento in cui sia i bambini che gli adolescenti sono costretti a confrontarsi con il tema della morte, evento che tende, il più delle volte, a presentarsi improvvisamente, arrivando a sconvolgere l’ordine precostituito e consolidato, che sia l’ambiente familiare che quello sociale hanno tentato di erigere intorno a loro per proteggerli da tutti quei traumi, che una circostanza del genere può scatenare e mettere in atto.

Autore recensione: 
Emilia Uccello
Voto: 
10

ETICA DELLA COMUNICAZIONE UMANA

Autore: 
Andriano Fabris
Anno: 
2006
Casa Editrice: 
Carocci, Roma

La comunicazione al giorno d’oggi è diventata fonte di grande interesse ed attualità, in quanto ogni singolo evento ad essa collegato tende ad incidere in misura sempre maggiore nella vita di ciascuno di noi, apportando continui mutamenti. Basti, infatti, pensare all’influenza che hanno attualmente televisione, stampa, internet ed altri fonti d’informazione e di comunicazione, che non sono più appannaggio di un’elite, ma patrimonio accessibile a tutti, in qualsiasi momento e luogo.

Autore recensione: 
Emilia Uccello
Voto: 
7
DettaglioL'autoreRoskilde - Tombe nella CattedraleRosalia LombardoCimiteroIntervento inizialeGli stati vegetativiMauthasen
Condividi contenuti