La fragilità declinata attraverso l’esperienza di curanti, curati e caregivers

18/03/2019 15:00
25/09/2019 18:00

L' Agenzia per la Formazione AUSL 11 Empoli organizza il corso "La fragilità declinata attraverso l’esperienza di curanti, curati e caregivers."

Tale iniziativa nasce dall’esigenza di aiutare gli operatori della cura a riflettere sul vissuto relazionale, condividerlo
attraverso esperienze di buone pratiche e una formazione non convenzionale (uso del sociodramma, della
narrazione, del cinema e del teatro).

Il corso che inizierà il 18 marzo si articolerà in 5 incontri e terminerà il 29 settembre.

L’iniziativa è aperta ad un massimo di 40 partecipanti ed è rivolta a medici, psicologi, infermieri, ostetriche,
fisioterapisti, educatori professionale, tecnici di laboratorio, tecnici della prevenzione, farmacisti,
operatori socio sanitari.

La partecipazione è gratuita e sarà possibile effettuare l’iscrizione inviando la scheda di iscrizione tramite mail a: serena.sani@uslcentro.toscana.it mettendo come oggetto della mail: “La fragilità”. Termine ultimo per l'iscrizione è il 15/03/2018.

Per l’iniziativa saranno richiesti crediti ECM in conformità al sistema di valutazione per l’Educazione Continua in
Medicina. Il rilascio dell’attestato con i crediti è subordinato all’effettiva presenza dell’90% e al superamento
della prova di apprendimento.

Gli incontri si svolgeranno presso l’Agenzia per la Formazione, Via G. Oberdan 13, Sovigliana Vinci.

Brochure

CimiteroContributo artisticoNudoCimiteroTavola rotonda: "Come si muore in Toscana"Morte e vitaLa pesteStemma dei Schwarzenberg