LABORCARE

Sguardi sul lavoro di cura e sulle cure di fine vita


E' attivo a Firenze dal 2007, il progetto "LAB.OR" ovvero "un Laboratorio di Orientamento per il miglioramento dell'approccio interculturale al lavoro di cura e alle cure di fine vita". Il Progetto, curato da Gianluca Favero (a quel tempo docente di Discipline Demoetnoantropologiche) e Mariella Orsi (a quel tempo docente di Sociologia), nasce dalla collaborazione tra:



Facolta' di Medicina e Chirurgia e Scienze della Formazione dell'Ateneo Fiorentino
Fondazione Italiana di Leniterapia - (FILE)
Associazione interculturale di donne - "Nosotras"
Gruppo Etico Careggi per la Leniterapia - Gr.E.Ca.Le.



Laborcare intende essere un Osservatorio attivo ed attento alle tematiche culturali, etnologiche, sociali, psicologiche e sanitarie, che coinvolgono la persona ed i suoi familiari in un momento intimo e delicato quale e' la fine della vita. Laborcare si propone come uno spazio aperto al contributo di ricercatori, operatori, medici e quanti su queste tematiche studiano, riflettono e/o hanno pubblicato articoli, monografie, tesi di laurea o di specializzazione, ... per favorire un confronto tra discipline diverse. Chiunque, quindi, voglia contribuire con un proprio scritto, puo' inviarlo (formato Word o Pdf) ai due redattori ( mariella.orsi@gmail.com o gianlucafavero@gmail.com ). L'evento trova in Toscana un contesto storicamente ricco di esperienze di cui sono esempi la Carta di Pontignano (2002), la Dichiarazione di intenti (Pontignano 2004) e la Carta di Firenze (2004). Senza dimenticare l'appoggio alla battaglia per la creazione della Biocard della Consulta di Bioetica.

Il ventisettesimo numero di Laborcare Journal - La Personalizzazione delle Cure

E' possibile scaricare il ventisettesimo numero di Laborcare Journal, rivista legata al nostro sito ed approfondimento periodico di molte tematiche da noi trattate.

Riflessioni bioetiche sul suicidio medicalmente assistito

Il CNB, dando seguito al proprio mandato di incentivare la discussione pubblica su tematiche etiche e di offrire una consulenza alle decisioni politiche, ritiene necessario con questo parere svolgere una riflessione sull’aiuto al suicidio a seguito dell’ordinanza n. 207/2018 della Corte costituzionale, la quale è intervenuta sulla questione, sollevata dalla Corte di Assise di Milano (ordinanza 14 febbraio 2018), in merito al caso di Marco Cappato e alla sospetta illegittimità costituzionale dell’art. 580 del codice penale.

La disciplina infermieristica all'interno della Legge 219/17

Martedì 23 luglio la Fnopi - Federazione nazionale ordini professioni infermieristiche ha reso pubblico un documento di supporto alla legge 219/2017 per tracciare il percorso dell’assistenza nel fine vita da parte della categoria professionale più vicina in questa fase ai pazienti e alle famiglie.

La comunicazione tra medici e familiari dei propri pazienti

Segnaliamo, di seguito, un articolo della redazione di Healthdesk che affronta il tema della comunicazione tra medici e familiari dei propri pazienti alla fine della vita di questi ultimi per conoscere le loro volontà.

Rapporto al Parlamento sullo stato di attuazione della Legge n. 38 del 15 marzo 2010

Dopo otto anni dall’entrata in vigore della legge n. 38 del 15 marzo 2010, in coerenza con il monitoraggio
svolto in questi anni che ha portato alla presentazione dei Rapporti al Parlamento negli anni 2011-2015, è stato creato un documento che vuole fare il punto sui traguardi raggiunti e le criticità emerse nel percorso di attuazione e di sviluppo delle reti di assistenza in cure palliative e terapia del dolore dell’adulto e del bambino, ai sensi della legge 38/2010.

Intervista a Mariella Orsi, Vicepresidente Commissione Regionale di Bioetica

Definire i diritti e garantire, oltre alle cure, il rispetto della dignità e il supporto religioso e spirituale per chi si trova nella fase finale della vita in strutture sanitarie. Questo il fulcro del “Manifesto interreligioso dei diritti nei percorsi di fine vita”, presentato il 5 febbraio a Roma.

La fragilità declinata attraverso l’esperienza di curanti, curati e caregivers

L' Agenzia per la Formazione AUSL 11 Empoli organizza il corso "La fragilità declinata attraverso l’esperienza di curanti, curati e caregivers."

Rifiuto di trattamenti sanitari e liceità dell'eutanasia. Proposta di legge di iniziativa popolare

A fine gennaio, presso le Commissioni Giustizia ed Affari Sociali della Camera, è stata incardinata la proposta di legge di iniziativa popolare "Rifiuto di trattamenti sanitari e liceità dell'eutanasia".

Primo Ciclo di Incontri dello Spazio Etico per il 2019

“Il lavoro di cura non lascia respiro, non consente soste, è un lavoro che riempie ogni attimo del tempo (...) Aver cura è prendersi a cuore, preoccuparsi, avere premura, dedicarsi ... ” (Luigina Mortari, “Filosofia della Cura”, Raffaello Cortina editore - 2015).

Manifesto Interreligioso dei Diritti nei Percorsi di Fine Vita

È stato siglato ieri al Complesso Monumentale del Santo Spirito a Roma il primo documento bioetico che getta le fondamenta comuni per il dialogo interreligioso in ambito sanitario.

Cripta dei baciniIl cavaliere, la morte e il diavoloCimiteroLe cure palliative per i pazienti non oncologiciFigure animateLa torre del municipioTavola rotonda "Le diversità delle visioni morali: un problema o un valore?"Tomba Paracelso
Condividi contenuti