Antropologia, Etica, Letteratura, Psicologia, Sanita', Spiritualità

EUTHANASIA AND LAW IN EUROPE

Autore: 
John Griffinths & Heleen Weyers, Maurice Adams
Anno: 
2008
Casa Editrice: 
Edition Hart Publishing

Il libro Euthanasia and Law in Europe, che ha richiesto due anni di lavoro per il Prof. John Griffiths e gli altri autori, descrive in modo esteso e dettagliato la regolamentazione e la pratica medica delle decisioni di fine vita in Olanda e in Belgio, fornendo una nutrita mole di dati empirici.
Per l'Olanda non manca naturalmente un capitolo circa le decisioni di fine vita in neonatologia e il noto Protocollo di Groningen.

Autore recensione: 
Elisa Valdambrini
Voto: 
6

EUTANASIA. PRAGMATISMO, CULTURA, LEGGE

Autore: 
Giovanni Franzoni
Anno: 
2004
Casa Editrice: 
EDUP, Roma

Giovanni Franzoni, monaco benedettino, ha sempre partecipato al dibattito etico e sociale relativo a temi importanti e cruciali relativi al nostro tempo, adottando un punto di vista non rigidamente cattolico ma più libero ed autonomo.
Questo volumetto tratta uno dei temi oggi molto dibattuti: l’eutanasia.
Anche se è stato scritto qualche anno prima che la cronaca e i giornali riportassero in auge l’argomento, questo risulta inserirsi a pieno titolo sulla scena attuale in quanto porta alla luce una serie di domande e di dubbi capaci di far sviluppare una riflessione approfondita in merito.

Autore recensione: 
Emilia Uccello
Voto: 
10

EVERYMAN

Autore: 
Philip Roth
Anno: 
2007
Casa Editrice: 
Einaudi, Torino

Arriva, prima o poi, per ciascuno di noi il momento di confrontarsi con il tema della morte e di pensare come questa sia la nostra compagna di viaggio, a volte tanto temuta e sgradita, altre attesa, quasi desiderata, un’amica che ci aiuta a ripercorrere, tramite i ricordi e le emozioni, il nostro cammino.

Autore recensione: 
Emilia Uccello
Voto: 
8

IL DIRITTO DI MORIRE. LA LIBERTA' DEL LAICO DI FRONTE ALLA SOFFERENZA

Autore: 
Umberto Veronesi
Anno: 
2005
Casa Editrice: 
Mondadori, Milano

Il diritto di morire esiste? E’ lecito impedire ad un individuo di disporre della propria esistenza anche quando è diventata insostenibile ed “invivibile”?
Queste sono solo alcune delle domande che si possono incontrare sfogliando le pagine di questo breve testo.
In queste, infatti, Umberto Veronesi cerca di affrontare il delicato e difficile tema dell’eutanasia: un argomento che sempre di più oggi si fa sentire soprattutto alla luce delle moderne tecniche di cura, che possono prolungare in maniera indefinita la vita di chi si trova ad essere in uno stato vegetativo.

Autore recensione: 
Emilia Uccello
Voto: 
10

IL DOLORE INASCOLTATO. ELABORAZIONE DEL LUTTO E PERCORSI PER LA RINASCITA DEL CUORE

Autore: 
Sthephen Levine
Anno: 
2006
Casa Editrice: 
Edizioni sensibili alle foglie cooperativa ar.1

In questo libro viene affrontato il tema del dolore inascoltato, sofferenza assopita e mai affrontata da chi ne è soggetto.

Autore recensione: 
Emilia Uccello
Voto: 
8

IL LUTTO IN PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA

Autore: 
a cura di Maura Sgarro
Anno: 
2008
Casa Editrice: 
Centro Scientifico Editore, Torino

Il lutto è un evento che riguarda la vita di ognuno e che in molti casi viene superato senza danni rilevanti. Tuttavia può accadere che l’evento doloroso superi i confini della situazione stressante sfidando la capacità personale di far fronte alla sofferenza vissuta: non si riesce a dare un senso alla perdita subita o alla malattia che ci ha colpito e si entra così in una dimensione di patologia. Sono esperienze dolorose che, se non elaborate almeno in parte, diventano non integrabili nella nostra biografia assumendo le connotazioni di evento traumatico.

Autore recensione: 
Redazione
Voto: 
8

IL LUTTO: UN VIAGGIO DENTRO LA VITA

Autore: 
Arnaldo Pangrazzi
Anno: 
1991
Casa Editrice: 
Edizioni Camilliane

La perdita di qualcuno risulta essere esperienza comune a tutto il genere umano, infatti ciascuno nel corso del proprio cammino di vita è destinato a perdere una persona cara, ciò non solo a causa di una disgrazia o di una malattia come in alcuni casi, ma soprattutto perché questo è il ciclo naturale della vita, a cui ognuno di noi è soggetto.
La morte è un evento con cui tutti prima o poi siamo costretti a scontrarci ed in seguito a convivere ed è in quello stesso momento che per noi arriva il tempo di dover dire addio alle persone care.

Autore recensione: 
Emilia Uccello
Voto: 
10

IL MULTICULTURALISMO

Autore: 
Andrea Semprini
Anno: 
2000
Casa Editrice: 
Franco Angeli, Milano

La problematica multiculturale oggi occupa uno spazio sempre più ampio nei dibattiti e nei media: da tutte le parti si sente dire che la nostra società è diventata multiculturale, che bisogna prepararsi a un futuro multiculturale, che il multiculturalismo è la cultura di domani.

Autore recensione: 
Daniela D'Angelo
Voto: 
8

IL SIGNIFICATO DELLA SOFFERENZA. TRE RELIGIONI MONOTEISTE INTERPRETANO L'ESPERIENZA DELLA MALATTIA

Autore: 
a cura di M. Picozzi, L. Violoni e P. Cattorini
Anno: 
2004
Casa Editrice: 
Franco Angeli, Milano

La malattia, la sofferenza e il dolore sono sempre stati fonte di interrogativi per l’uomo, oltre ad essere un duro banco di prova di fronte alla drammaticità degli eventi che, il più delle volte, la vita stessa porta con sé, mettendo in piena discussione quei principi fondamentali su cui ognuno di noi ha basato la sua stessa esistenza e la fede risulta essere uno di questi, se non il più importante.

Autore recensione: 
Emilia Uccello
Voto: 
10

L'ANNO DEL PENSIERO MAGICO

Autore: 
Joan Didion
Anno: 
2006
Casa Editrice: 
Il Saggiatore, Milano

La vita cambia in fretta.
La vita cambia in un istante.
Una sera ti metti a tavola e la vita che conoscevi è finita.
Il problema dell’autocommiserazione.

Autore recensione: 
Mariella Orsi
Voto: 
8
L'urloLa scienza e la filosofia della vitaIntervento finaleHrastovljeRabat - CimiteroLa pesteMorire in ospedaleContributo artistico
Condividi contenuti