Rosalia Lombardo

Rosalia Lombardo

Una delle tombe presenti nelle Catacombe dei Cappuccini di Palermo è quella della piccola Rosalia Lombardo, bimba di due anni morta a causa di un'infezione bronchiale e ultima salma ad essere ammessa alla sepoltura nella cripta.
La bambina appare intatta (seppur solo per il volto e non per il resto del corpo) e rappresenta uno degli esempi di imbalsamazione più recenti.

Epitaffio ParacelsoAltareIntervento Mariella OrsiMorire a casaMauthasenJuhda Löw ben BezaleelBuenos Aires - Recoleta CementeryCompianto