Normative

Approvato testo base sul "Fine vita"

Agli inizi del mese di luglio è stato redatto il testo base sul "Fine vita". L'iniziativa legislativa ha preso forma a seguito dell'ordinanza della Corte Costituzionale del 24 ottobre 2018 che ha dato un anno di tempo al Parlamento per ogni opportuna riflessione ed iniziativa sulla materia dell'aiuto al suicidio.

Legge n. 219/2017: raccolta delle Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT) presso le strutture del servizio sanitario regionale

In data 14 giugno la Giunta Regionale della Toscana ha deliberato a seguito della legge n. 219/2017 la raccolta delle Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT) presso le strutture del servizio sanitario regionale.

Garantire i contatti tra pazienti e familiari nelle aziende sanitarie - Delibera n.1642 del 21 dicembre 2020

Riportiamo di seguito la delibera n.1642 del 21 dicembre 2020, avente per oggetto "Presa d’atto delle proposte del tavolo tecnico costituito con la DGR 1433/2020 per garantire i contatti tra pazienti/ospiti e i loro familiari/caregiver o altre persone di fiducia, all’interno delle aziende sanitarie e negli enti del SSR, nonché delle strutture socio sanitarie (RSA-RSD)".

Regolamento Banca dati nazionale delle DAT

Riportiamo di seguito quanto indicato dal Ministero della Salute in merito al regolamento concernente la banca dati nazionale destinata alla registrazione delle disposizioni anticipate di trattamento.

Sentenza della Corte Costituzionale sulla punibilità del suicidio assistito

Il 22 novembre 2019 è stata depositata dalla Corte Costituzionale la sentenza n. 242 relativa al Caso Cappato.

Riflessioni bioetiche sul suicidio medicalmente assistito

Il CNB, dando seguito al proprio mandato di incentivare la discussione pubblica su tematiche etiche e di offrire una consulenza alle decisioni politiche, ritiene necessario con questo parere svolgere una riflessione sull’aiuto al suicidio a seguito dell’ordinanza n. 207/2018 della Corte costituzionale, la quale è intervenuta sulla questione, sollevata dalla Corte di Assise di Milano (ordinanza 14 febbraio 2018), in merito al caso di Marco Cappato e alla sospetta illegittimità costituzionale dell’art. 580 del codice penale.

La disciplina infermieristica all'interno della Legge 219/17

Martedì 23 luglio la Fnopi - Federazione nazionale ordini professioni infermieristiche ha reso pubblico un documento di supporto alla legge 219/2017 per tracciare il percorso dell’assistenza nel fine vita da parte della categoria professionale più vicina in questa fase ai pazienti e alle famiglie.

Rapporto al Parlamento sullo stato di attuazione della Legge n. 38 del 15 marzo 2010

Dopo otto anni dall’entrata in vigore della legge n. 38 del 15 marzo 2010, in coerenza con il monitoraggio
svolto in questi anni che ha portato alla presentazione dei Rapporti al Parlamento negli anni 2011-2015, è stato creato un documento che vuole fare il punto sui traguardi raggiunti e le criticità emerse nel percorso di attuazione e di sviluppo delle reti di assistenza in cure palliative e terapia del dolore dell’adulto e del bambino, ai sensi della legge 38/2010.

Rifiuto di trattamenti sanitari e liceità dell'eutanasia. Proposta di legge di iniziativa popolare

A fine gennaio, presso le Commissioni Giustizia ed Affari Sociali della Camera, è stata incardinata la proposta di legge di iniziativa popolare "Rifiuto di trattamenti sanitari e liceità dell'eutanasia".

Seminario della SICP Toscana: "L’applicazione della L.219/17 e lo stato dell’arte delle reti di CP"

Sabato 15 Dicembre 2018 dalle ore ore 9.00 alle ore 13.00 presso la Sala Conferenze a piano terra dell'Ospedale di S. Maria Nuova in Piazza S. Maria Nuova a Firenze, si terrà il Seminario, ad ingresso libero, "L’applicazione della L.219/17 e lo stato dell’arte delle reti di CP", organizzato dalla SICP Toscana, in collaborazione con
le UCP della Regione.

Facciata Santa Maria della Concezione dei CappucciniTrionfo della Morte CorridoioPère Lachaise 9Lapide con teschioFontana PoggibonsiIntervento Mariella OrsiDiscussione sulle cure di fine vita in Toscana
Condividi contenuti