LABORCARE

Sguardi sul lavoro di cura e sulle cure di fine vita


E' attivo a Firenze dal 2007, il progetto "LAB.OR" ovvero "un Laboratorio di Orientamento per il miglioramento dell'approccio interculturale al lavoro di cura e alle cure di fine vita". Il Progetto, curato da Gianluca Favero (a quel tempo docente di Discipline Demoetnoantropologiche) e Mariella Orsi (a quel tempo docente di Sociologia), nasce dalla collaborazione tra:



Facolta' di Medicina e Chirurgia e Scienze della Formazione dell'Ateneo Fiorentino
Fondazione Italiana di Leniterapia - (FILE)
Associazione interculturale di donne - "Nosotras"
Gruppo Etico Careggi per la Leniterapia - Gr.E.Ca.Le.



Laborcare intende essere un Osservatorio attivo ed attento alle tematiche culturali, etnologiche, sociali, psicologiche e sanitarie, che coinvolgono la persona ed i suoi familiari in un momento intimo e delicato quale e' la fine della vita. Laborcare si propone come uno spazio aperto al contributo di ricercatori, operatori, medici e quanti su queste tematiche studiano, riflettono e/o hanno pubblicato articoli, monografie, tesi di laurea o di specializzazione, ... per favorire un confronto tra discipline diverse. Chiunque, quindi, voglia contribuire con un proprio scritto, puo' inviarlo (formato Word o Pdf) ai due redattori ( mariella.orsi@gmail.com o gianlucafavero@gmail.com ). L'evento trova in Toscana un contesto storicamente ricco di esperienze di cui sono esempi la Carta di Pontignano (2002), la Dichiarazione di intenti (Pontignano 2004) e la Carta di Firenze (2004). Senza dimenticare l'appoggio alla battaglia per la creazione della Biocard della Consulta di Bioetica.

La Cura non è solo fare: raccontare e raccontarsi attraverso i gesti di cura

Segnaliamo il nuovo ciclo di incontri promossi congiuntamente dal Nucleo Associativo Infermiere/idi Firenze - CNAI e dall’Associazione Spazio Etico. Il tema degli incontri, che si dipaneranno dal mese di maggio a novembre, verterà sulla Cura vista sotto non solo sotto l'ottica del fare, ma del racconto e del raccontarsi attraverso i gesti di cura.

La Regione Toscana e la Legge 219

La Regione Toscana da sempre è uno dei territori attenti al benessere del cittadino. Per tale motivo è anche una delle prime Regioni ad attuare la legge 219 del 22 dicembre 2017 "Norme in materia di consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento."

Convegno Internazionale sulle Cure Palliative in Vaticano

Si è concluso nei giorni scorsi a Roma il Convegno organizzato dalla Pontificia Accademia per la Vita, presieduto da Mons. V. Paglia, e che ha visto oltre 400 partecipanti provenienti da 5 Continenti.

La cura è incontro

Lo Spazio Etico insieme ad SOS Etica e Cura, struttura dell'Area del Governo Clinico dell’AUSL Toscana Centro, ha organizzato per questo nuovo anno un ciclo di seminari dal titolo è "La cura è incontro".

Commento di Andrea Lopes Pegna sulla Legge 219/2017

Il 31 gennaio è entrata in vigore la Legge 219/2017 relativa alle norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento. Andrea Lopes Pegna ne traccia una guida, prendendo in esame i vari articoli e commentandoli.

Entrata in vigore della Legge sul Consenso Informato e DAT

Il 31 gennaio è entrata in vigore la L.219/2017 sul Consenso informato e DAT- disposizioni anticipate di trattamento.

Autodeterminazione e Scelte di Fine Vita

Giovedì 18 gennaio, l’Associazione Gr.e.ca.le., in collaborazione con FILE e con l’Istituto Italiano di Bioetica, ha organizzato a Firenze, presso il Complesso Polivalente Universitario di Viale Pieraccini, 6 (Cubo, Aula piccola), dalle ore 16.00 alle 18.30, un incontro per effettuare un’analisi interpretativa della nuova legge sul testamento biologico che introduce in Italia le disposizioni anticipate di trattamento (D.A.T.).

Approvata la legge sulle Dat

Dopo mesi di attesa finalmente, il 14 dicembre, il Governo Italiano ha fatto dei passi in avanti ed è stata così approvata la legge sulle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento.

Nasce il Comitato #fatepresto in sostegno appello di Gesualdi su testamento biologico

A seguito della lettera dell’ex presidente della Provincia di Firenze, Michele Gesualdi, ammalato di SLA, diramata da molti organi di informazione tra cui Il Corriere, La Repubblica, Il Fatto, La Nazione, Radio Radicale, Tg1 e Tg3, è nato a Firenze un comitato spontaneo di sostengo alla richiesta di accelerare l’approvazione della legge sul testamento biologico.

“La Cura allo specchio”

Sabato 16 dicembre 2017 dalle ore 8.30 alle ore 16.00 presso la Sala convegni della Misericordia di Empoli in Via Cavour n. 32 si terrà il secondo Convegno dello Spazio Etico dal titolo “La Cura allo specchio”.

Golgota navata dei pretiTavola rotonda: "Come si muore in Toscana"CimiteroLa fanciulla malataCripta dei tre scheletriLe cure palliative in ToscanaTomba ParacelsoDecoro
Condividi contenuti