LABORCARE

Sguardi sul lavoro di cura e sulle cure di fine vita


E' attivo a Firenze dal 2007, il progetto "LAB.OR" ovvero "un Laboratorio di Orientamento per il miglioramento dell'approccio interculturale al lavoro di cura e alle cure di fine vita". Il Progetto, curato da Gianluca Favero (a quel tempo docente di Discipline Demoetnoantropologiche) e Mariella Orsi (a quel tempo docente di Sociologia), nasce dalla collaborazione tra:



Facolta' di Medicina e Chirurgia e Scienze della Formazione dell'Ateneo Fiorentino
Fondazione Italiana di Leniterapia - (FILE)
Associazione interculturale di donne - "Nosotras"
Gruppo Etico Careggi per la Leniterapia - Gr.E.Ca.Le.



Laborcare intende essere un Osservatorio attivo ed attento alle tematiche culturali, etnologiche, sociali, psicologiche e sanitarie, che coinvolgono la persona ed i suoi familiari in un momento intimo e delicato quale e' la fine della vita. Laborcare si propone come uno spazio aperto al contributo di ricercatori, operatori, medici e quanti su queste tematiche studiano, riflettono e/o hanno pubblicato articoli, monografie, tesi di laurea o di specializzazione, ... per favorire un confronto tra discipline diverse. Chiunque, quindi, voglia contribuire con un proprio scritto, puo' inviarlo (formato Word o Pdf) ai due redattori ( mariella.orsi@gmail.com o gianlucafavero@gmail.com ). L'evento trova in Toscana un contesto storicamente ricco di esperienze di cui sono esempi la Carta di Pontignano (2002), la Dichiarazione di intenti (Pontignano 2004) e la Carta di Firenze (2004). Senza dimenticare l'appoggio alla battaglia per la creazione della Biocard della Consulta di Bioetica.

Boschi vivi: un cimitero naturale per la salvaguardia del paesaggio

Boschi Vivi è una cooperativa e un progetto di economia circolare: si tratta dell'unico servizio di interramento delle ceneri che opera in area boschiva in Italia e che reinveste i propri utili in progetti di salvaguardia dei boschi e dei paesaggi. Nata nel marzo 2016, Boschi Vivi si pone inoltre l'obiettivo di rendere il bosco prescelto per l'interramento un luogo partecipato, organizzando all'interno attività ludiche e ricreative e rivoluzionando di fatto il sistema dei servizi cimiteriali.

Rinviato al 23 novembre l'incontro dello Spazio Etico "Quando non c’è più nulla da fare c’è ancora molto da fare"

Rinviato al 23 novembre il quarto incontro del ciclo di Incontri dello Spazio Etico dal titolo “Quando non c’è più nulla da fare c’è ancora molto da fare” : riflettere sulla Cura alla fine della vita (in collaborazione con Fondazione FILE e Associazione Gr.E.Ca.Le) che si sarebbe dovuto tenere il 12 ottobre.

L'eutanasia dei diritti

Segnaliamo di seguito l'articolo di Chiara Saraceno pubblicato su La Repubblica del 29 settembre 2017 che affronta il tema del disegno di legge sul biotestamento, che rischia tra un ritardo e l'altro di non approdare in aula.

Per il biotestamento ancora attesa anche se presente il via della Commissione

Nel pomeriggio di mercoledì 27 settembre è arrivato il parere della Commissione degli Affari Costituzionali del Senato che dà il via libera la disegno di legge ma con due modifiche sostanziali: la sostituzione del termine "disposizioni" anticipate di trattamento con "dichiarazioni" anticipate di trattamento, al fine di valorizzare la relazione di cura e di fiducia tra il medico e il paziente; e l'introduzione di una verifica periodica dell'attualità delle dichiarazioni rese.

Dialoghi sulla responsabilità

Dopo il successo degli incontri "Dialoghi sul limite" dell'anno scorso, organizzati in collaborazione con File, la Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze ha deciso di proseguire con un nuovo ciclo "Dialoghi sulla responsabilità" che verranno aperti il 30 settembre al Teatro Niccolini e proseguiranno fino al marzo 2018.

Convegno CNAI 2017 - Ravenna 19, 20, 21 ottobre

Dal 19 al 21 ottobre a Ravenna presso il Palazzo dei Congressi si terrà il Convegno CNAI 2017. Tale congresso ha lo scopo di far conoscere i dati epidemiologici, gli approcci ed i riferimenti concettuali recenti nell’assistenza alle persone con malattie croniche, oltre che far conoscere significative esperienze e ricerche sulla prevenzione e la gestione dei problemi delle persone con malattie croniche e delle loro famiglie/caregiver.

Testamento biologico. Settimana decisiva al Senato

La prossima settimana sarà un momento decisivo al Senato sul testamento biologico, in quanto il testo di legge, dopo le modifiche apportate a Palazzo Madama, dovrebbe tornare a Montecitorio e, visto l'ormai prossimo approdo in Parlamento, prima della Nota di aggiornamento del Def e poi della legge di Bilancio, potrebbero non esserci i tempi tecnici per una sua conversione in legge entro la fine della legislatura, anche a causa dei troppi emendamenti presentati lo scorso luglio in Commissione Sanità, oltre 3000, che non permetterebbero un approdo in Aula in tempi brevi.

L'Oms crea l'atlante globale delle cura palliative. Italia all'avanguardia.

Ad Agosto 2017 l'Oms ha rilanciato un Atlante globale delle cure palliative nel fine vita, ricordando in questo modo che i medicinali per la cure palliative, compresi quelli per il sollievo dal dolore, sono inclusi nell'elenco di medicinali essenziali dell'Oms per adulti e bambini.

DAT: i lavori in Commissione Sanità rinviati a settembre. Il futuro del provvedimento resta in bilico

Nei giorni scorsi Giovanni Rodriquez sulle pagine di Quotidiano e Sanità denuncia il rischio che la legge sui DAT, approvata alla Camera con tanta fatica, possa saltare.

Progetto B.E.P.P.E. – Bambini ed Elaborazione della Perdita: Pensieri ed Emozioni

Nella giornata di mercoledì 21 giugno FILE ha presentato al Senato della Repubblica il progetto B.E.P.P.E. – Bambini ed Elaborazione della Perdita: Pensieri ed Emozioni.

San Pietroburgo - Cimitero di VolkovoIntroduzioneL'autoreNuraghePère Lachaise 13Père Lachaise 28La fanciulla malataPère Lachaise 22
Condividi contenuti