Normative

La Commissione degli Affari Sociali della Camera approva emendamento per stranieri

Oggi alla Commissione degli Affari Sociali è passato, in merito alla proposta di legge sul testamento biologico, l'emendamento che permette la presa in carico anche di cittadini stranieri.

Uno sguardo fuori dall'Italia

In che modo i Paesi del Vecchio e del Nuovo Continente si stanno muovendo su argomentazioni legislative delicate come il testamento biologico, le cure di fine vita o l’eutanasia?
Mentre l’Italia si prepara all’uscita del ddl sul testamento biologico sembra, difatti, naturale chiedersi cosa stia accadendo negli altri Paesi in merito a temi di così grande importanza.

L'associazione pubblici cittadini presenta sul testamento biologico

I cittadini fanno sentire la loro voce su una materia controversa come il testamento biologico, difatti mercoledì 20 gennaio 2010 alle 16.00 a Roma, presso la sede del Consiglio Italiano del Movimento Europeo (Cime), l'Associazione Pubblici Cittadini presenterà il proprio progetto sul testamento biologico in una conferenza stampa aperta a tutti gli interessati.

Testamento biologico: i radicali ritirano gli emendamenti

Il 13 gennaio i Radicali hanno ritirato i circa 2.300 emendamenti presentati al Ddl sul testamento biologico in Commissione Affari sociali della Camera, che ha ripreso i lavori sul provvedimento.

Rufina (Fi): il comune approva il registro sul testamento biologico

Anche la giunta comunale di Rufina si pronuncia sul testamento biologico. Il 12 gennaio infatti, questa, guidata dal sindaco Mauro Pinzani (Pd), ha approvato l'istituzione del registro per il testamento biologico nel piccolo comune.

Umbria: il testamento biologico approvato anche a magione in provincia di Perugia

L'approvazione del registro sul testamento biologico sta prendendo piede in molti comuni del nostro Paese, che stanno portando avanti la propria

Cure palliativa, terapie del dolore e cannabis terapeutica. Garantire l'accesso. Emendamenti bipartisan

Pubblichiamo in allegato gli emendamenti al Ddl 1771 depositati in Commissione Igiene e Sanità da Donatella Poretti, senatrice Radicali-Pd, che ha cercato in questo modo di migliorare il testo approvato all'unanimità dalla Camera dei Deputati, ponendo l'attenzione soprattutto al riconoscimento della cannabis terapeutica.

A fine gennaio il DDL sul biotestamento sarà in aula

Il Ddl sul testamento biologico dovrebbe giungere all'assemblea di Montecitorio alla fine del prossimo mese, mentre oggi riprenderanno le votazioni dei 2700 emendamenti al testo base, presentati in Commissione Affari sociali.

A FINE GENNAIO IL DDL SUL BIOTESTAMENTO SARA’ IN AULA

Il Ddl sul testamento biologico dovrebbe giungere all'assemblea di Montecitorio alla fine del prossimo mese, mentre oggi riprenderanno le votazioni dei 2700 emendamenti al testo base, presentati in Commissione Affari sociali.

Pisa: dichiarazioni anticipate di trattamento

Pubblichiamo in allegato la documentazione approvata per l'istituzione del registro presso l'amministrazione Provinciale di Pisa.
Dal 1 dicembre 2009, ogni martedì, ci sarà un medico volontario che registrerà le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT).

CrocifissoSan Pietroburgo - Cimitero di VolkovoPère Lachaise 22Palermo - Catacombe dei Cappuccini Corridoio nuovoRosalia LombardoLa morte nella stanza della malataLampadarioCimitero
Condividi contenuti